Trasporti

Treno Rock inaugurato sulla Torino-Milano

4015
Tempo di lettura: < 1 minuto

Treno Rock costruito per il 97% con materiali riciclati

Lunedì 28 novembre è il giorno dell’inaugurazione del nuovo treno Rock sulla Torino-Milano. Questo nuovo treno è il decimo treno Rock del Piemonte e rappresenta un passo nell’innovazione dei mezzi ferroviari.

Il nuovo treno Rock possiede settecento posti a sedere, è stato realizzato per il 97% con materiali riciclati e possiede al suo intero un circuito di telecamere per la sicurezza.

Il treno Rock per la Torino-Milano viene descritto come veloce, sicuro e sostenibile

Il treno si articola su due piani e può raggiungere una velocità massima di 160 km/h. Il treno è stato pensato anche per i disabili a cui sono dedicati postazioni comode e vicino alle uscite. Il treno Rock soprattutto è sostenibile, non inquina l’ambiente e ricuce i consumi di circa un 30%.

All’interno del treno Rock sulla Torino-Milano è possibile trovare fasciatoi per bambini nei bagni, postazioni per lasciare le bici e punti di ricarica per monopattini e bici elettriche.

Il progetto per il rinnovamento dei mezzi ferroviari del Piemonte era iniziato a gennaio del 2021. Il presidente della Regione Cirio ha spiegato che con la firma del contratto di servizio i nuovi mezzi in Piemonte saranno 71. I nuovi treni saranno tutti fatti in Italia la cui maggioranza a Savigliano e ciò significa nuovi posti di lavoro per il Piemonte.

I treni già entrati in servizio sono 38 di cui 29 Rock e 9 Pop. Si prospetta che tra il 2024 e il 2025 entreranno in servizio altrettanti 33 treni che verranno utilizzati sulla linea Torino-Genova.

Le due nuove tipologie di treni in Piemonte hanno preso i nomi Pop e Rock. Il treno Pop ha solo un piano  ed è quello che viene costruito a Savigliano mentre il treno Rock possiede due piani. Entrambi i treni permettono un consumo  inferiore del 30% rispetto alla media

4015

Related Articles

4015
Back to top button
Close
Close