Cronaca di Torino

Cinghiale entra in un negozio di Chieri

4507
Tempo di lettura: < 1 minuto

Un cinghiale entra in un negozio in pieno giorno, distrugge l’esposizione per poi uscire e correre via per strada.

Ci troviamo a Chieri in pieno giorno dove un cinghiale è riuscito ad entrare all’interno di un negozio. Il cinghiale nel negozio di Chieri ha distrutto molte cose e nel tentativo di uscire ha sbattuto contro la vetrina.

Le persone spaventate hanno effettuato un video che mostra il cinghiale nel negozio ed il caos che ha generato il suo passaggio.

L’avvenimento è accaduto il 5 novembre, un sabato mattina verso le nove meno un quarto. Il negozio in cui è entrato il cinghiale si trova a Chieri in Via Andezeno, un paesino non molto lontano da Torino. Il negozio interessato dall’accaduto è un negozio di elettronica che richiama “Comoli Ferrari”. Nel negozio di Via Andezeno al momento dell’accaduto si trovavano al suo interno due dipendenti ed alcuni clienti.

Il video effettuato non mostra come il cinghiale sia riuscito ad entrare nel negozio, ma mostra un animale spaventato che non sa bene come uscire dal negozio. Il cinghiale all’interno del negozio di Chieri cerca disperatamente di uscire e nel tentativo sbatte contro la vetrina e distrugge l’allestimento.

I dipendenti  ed i clienti che si trovavano nel negozio quella mattina spiegano come il cinghiale sia entrato da un porta secondaria. Dal momento in cui il cinghiale è riuscito entrare nel negozio si è generato il panico anche tra la clientela. Alcuni clienti alla vista del cinghiale sono saliti sul bancone. Altri tra cui un anziano ed una bambina, insieme ai dipendenti, si sono riparati dietro il balcone protetti da un carrello per impedire il passaggio all’animale.

Il filmato effettuato mentre il cinghiale era nel negozio mostra l’animale che si dimena e nel tentativo di uscire sbatte il muso contro la vetrina. L’animale è poi riuscito ad uscire dal negozio e scappare lungo Via Andezeno.

Il cinghiale era di medie dimensioni ed è restato all’interno del negozio solo un paio di minuti ma il tempo è bastato al cinghiale per generare caos e paura.

4507

Related Articles

4507
Back to top button
Close
Close