Cronaca di Torino

Uomo rimane incastrato con il braccio nel sanitario della discoteca Notorius

2595
Tempo di lettura: < 1 minuto

L’uomo aveva infilato il braccio nella turca per recuperare un suo dente che gli era caduto.

Ci troviamo a Torino in Barriera di Milano dove un uomo peruviano di 46 anni è rimasto incastrato con il suo braccio nel sanitario di un bagno. Sabato 5 novembre è la notte in cui il braccio dell’uomo è rimasto incastrato, dalla mano fino all’ascella, nella turca della discoteca Notorius.

La discoteca si trova in Via Stradella a Torino in Barriera di Milano. 

L’uomo spiega che aveva infilato il braccio per recuperare un dente che gli era caduto e che non voleva perdere. Il dente probabilmente era caduto molto in profondità tanto che l’uomo ha dovuto  infilare tutto il suo braccio nella cavità della turca rimanendo incastrato.

Dal momento che l’uomo ed il suo braccio sono rimasti incastrati i proprietari del locale hanno chiamato subito i soccorsi. Arrivati sul luogo i Vigili del Fuoco del comando provinciale e i soccorritori della Croce Reale di Venaria che hanno cercato di liberare l’uomo.

E’ stato un lungo e complesso intervento quello dei soccorritori che hanno dovuto rompere del tutto il sanitario. L’operazione è durata ore in una situazione non ottimale ma ha permesso di liberare l’uomo ed il suo braccio dal bagno.

Il dente non è stato recuperato e l’uomo di 46 anni è dovuto andare all’Ospedale Giovanni Bosco per dei controlli al braccio. I controlli hanno individuato una possibile rottura del polso.

La ricerca del dente costerà un po’ all’uomo 46enne, i soccorsi hanno dovuto distruggere il bagno per liberare il braccio dell’uomo. I proprietari della discoteca stanno quindi pensando di addebitare i costi di riparazione del bagno all’uomo.

Snippet:

2595

Related Articles

2595
Back to top button
Close
Close