Articoli HPEventi

CAMERA: in arrivo una mostra dedicata a Robert Doisneau

723
Tempo di lettura: 2 minuti

Un’importante mostra retrospettiva sta per arrivare a CAMERA: un’ esposizione dedicata a Robert Doisneau, ovvero uno dei fotografi più grandi del Novecento.

Le immagini presenti nel percorso espositivo provengono dalla collezione dell’Atelier Robert Doisneau e saranno ben 130.

Robert Doisneau, uno sguardo sulle periferie di Parigi

Robert Doisneau nasce vicino a Parigi, a Gentilly, nel 1912.

Già nel 1929 inizia ad occuparsi di fotografia ed inizialmente lavora per il fotografo pubblicitario Vigneau.

Agli inizi degli anni ‘30, ottiene un posto alla Renault come fotografo industriale: è in questo periodo che inizia a fotografare le periferie parigine.

La sua attività di fotografo si interrompe con la Seconda Guerra Mondiale, quando Doisneau entra nella resistenza.

Con la fine del conflitto, si riavvicina alla fotografia e, negli anni ‘50, entra a far parte del “Group XV”, un’associazione di fotografi che si dedicavano alla ricerca tecnica ed artistica.

Da qui in avanti, non interromperà più la sua carriera di fotografo, che ci ha lasciato un vasto repertorio di immagini.

CAMERA: la mostra dedicata a Doisneau

La mostra si concentra sulle opere di Doisneau, partendo da quelle per cui è diventato celebre e che sono più conosciute al mondo.

Un esempio è l’immagine che ritrae una giovane coppia immersa nella folla che, incurante di ciò che la circonda, si scambia un bacio.

Il celebre fotografo francese è considerato, assieme a Henri Cartier-Bresson, uno dei fondatori del fotogiornalismo di strada e della fotografia francese umanista.

Attraverso la macchina fotografica, Doisneau è riuscito a catturare con il suo sguardo ematico ed ironico, la quotidianità degli abitanti di Parigi e la sua banlieue.

Impressi sulla pellicola non solo uomini, donne e bambini, ma anche le situazioni e le emozioni che stavano vivendo quando la fotografia è stata scattata.

Uno stile, quello di Doisneau, che riesce a mescolare fantasia e curiosità, ma che incarna anche le logiche del surrealismo.

CAMERA: informazioni e biglietti

La mostra su Doisneau, curata da Gabriel Bauret, sarà aperta al museo CAMERA dall’11 ottobre 2022 fino al 14 febbraio 2023.

Il museo è aperto lunedì, mercoledì e da venerdì a domenica dalle 11.00 alle 19.00.

Il giovedì, invece, è aperto dalle 11.00 alle 21.00.

Per quanto riguarda i biglietti, sono acquistabili anche tramite il sito web di CAMERA e hanno un prezzo di 12 euro per l’intero e 8 euro per il ridotto.

Ulteriori informazioni relative alle riduzioni sono consultabili qui.

Dal 4 settembre, inoltre, il museo metterà a disposizione del pubblico delle visite guidate ogni domenica alle 17.00, aggiungendo 5 euro al costo normale del biglietto.

Il numero massimo per queste speciali visite è di 20 persone e perciò la prenotazione è gradita.

CAMERA mette a disposizione dei visitatori anche l’opportunità di prenotare visite di gruppo.

Per prenotare si può scrivere alla mail di CAMERA, didattica@camera.to.

L’iniziativa è stata promossa da CAMERA, Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo e Silvana Editoriale.

Asja D’Arcangelo

723

Related Articles

723
Back to top button
Close
Close