Articoli HP

Una svastica sulla lapide della partigiana Tina Anselmi

675
Tempo di lettura: < 1 minuto

Vergognoso gesto in via San Marino nel giardino Tina Anselmi. L’area verde dedicata alla combattente della Resistenza della seconda guerra mondiale.

Nella notte tra giovedì è venerdì, infatti, un’ignota mano ha vergato la lapide della partigiana con una grossa svastica nera.

Non si tratta di un gesto vandalico, ma di ben peggio, un deplorevole gesto a sfondo razista.

675

Related Articles

675
Back to top button
Close
Close