Articoli HPTerritorio

Piemonte, può tornare il voucher vacanze: 4 notti al prezzo di 2

5769
Tempo di lettura: < 1 minuto

Ancora una volta la Regione Piemonte potrebbe lanciare un nuovo voucher vacanze, che offre quattro notti in albergo al prezzo di due.

La vecchia versione del voucher prevedeva 3 notti al prezzo di una, con i titoli acquistati nel 2021 prorogati fino a giugno 2022. Il prolungamento dell’iniziativa è legato alle incertezze della Pandemia.

I nuovi titoli vedranno una nuova formula, non più 3×1 ma 4×2. Questo cambio di forma vuole aiutare il turismo piemontese a ripartire, allungando i pernottamenti nelle strutture del territorio e quindi accrescere gli introiti legati al turismo.

Torna il voucher vacanze in Piemonte: i dettagli

I voucher sono stati negli anni della pandemia la grande ancora di salvezza in un settore falciato dalle restrizioni governative. Tuttavia la media dei soggiorni, poco più di due giorni, ha spinto gli esercenti a chiedere una modifica del progetto voucher.

I 16 consorzi piemontesi hanno chiesto il ritorno del voucher, con una formula che favorisca maggiormente gli esercenti.

Negli scorsi due anni sono stati venduti oltre 53 mila tagliandi, sostenuti da un investimento di 6.5 milioni di euro. Il format verrà riproposto, ma i fondi a disposizioni sono limitati, un milione e 200 mila euro.

Il format dovrebbe prevedere la stessa formula, ossia una notte pagata dalla Regione, una dall’esercente e due dal cliente(anziché una come gli scorsi anni).

Le vendite potrebbero partire nelle prossime settimane, ma la data di utilizzo dovrebbe partire dal primo luglio, questo perché i vecchi voucher saranno utilizzabili entro il 30 giugno.

5769

Related Articles

5769
Back to top button
Close
Close