Articoli HP

Torino, ennesimo furto in collina: questa volta la vittima è Dybala

1360
Tempo di lettura: < 1 minuto

Furto a casa Dybala, ultimo colpo tra le ville in collina

Ancora un furto sulle colline che circondano Torino e questa volta la vittima è Dybala. Infatti, nella notte tra martedì e mercoledì, alcuni ladri si sono introdotti nella sua villa, forzando una finestra del pian terreno.

Probabilmente sapevano che la casa sarebbe stata incustodita. Dybala si trovava infatti in trasferta con la squadra in Russia per il turno di Champions League. A dare l’allarme è stato un vigilante di una società privata, perché aveva notato dei movimenti sospetti.

Il bottino del furto in collina ai danni del calciatore è ancora in fase di accertamento. Dalle prime stime, sembra che siano stati rubati alcuni orologi. Nei prossimi giorni, comunque, Dybala dovrebbe presentare una denuncia dettagliata.

Probabilmente i ladri avevano studiato gli spostamenti del giocatore per essere sicuri della buona riuscita del colpo. Poi sono fuggiti per non essere colti in flagrante. In quella zona infatti c’è anche un custode, che aveva notato che qualcosa non andava e si stava recando a verificare i suoi sospetti.

Juventini svaligiati

La villa di Dybala tra Moncalieri e Torino non è la prima casa juventina in collina a essere presa di mira dai ladri. L’ultimo precedente risale a Natale 2017 e la vittima era Mauro German Camoranesi. I ladri avevano rubato gioielli e orologi per un valore di circa 100 mila euro.

L’episodio più eclatante e più grave riguarda però un altro ex juventino, Claudio Marchisio. Due anni fa mentre stava per uscire con la moglie si trovò in casa quattro rapinatori. Col viso nascosto da un passamontagna e le pistole in pugno, i ladri si fecero consegnare il contenuto della cassaforte.

Colpì soprattutto il carattere intrepido dei ladri, perché la casa di Marchisio a Vinovo non era in una zona isolata. Così come quella di Dybala, vicina ad altre ville come la sua.

In ogni caso, lungo tutta la cintura di Torino i carabinieri hanno intensificati i controlli. La scorsa estate, infatti, sono stati denunciati diversi furti in appartamento. E qualche risultato è arrivato: è stato arrestato un uomo che si stava arrampicando su un terrazzo per rubare in un alloggio di Rivalta.

1360

Related Articles

1360
Back to top button
Close
Close