Articoli HPEventi

A Bra torna Cheese, la sagra del formaggio, dal 17 al 20 settembre 2021

5112
Tempo di lettura: 2 minuti

Il profumo del formaggio tornerà a invadere le strade e le piazze di Bra, nel cuneese, con l’edizione 2021 di Cheese, che si svolgerà dal 17 al 20 settembre.

Settembre infatti è il mese in cui le sagre ripartiranno, rialzando un settore, quello fieristico, messo in grave difficoltà dal Covid.

Malgrado la grande voglia di ripartire, la prudenza non deve venire meno, per questo l’accesso è vincolato dalle norme anti contagio. Infatti per entrare nelle sedi della rassegna sarà necessario possedere dispositivi di protezione individuali e il green pass.

Locandina Cheese a Bra

A Bra torna Cheese 2021: i dettagli della sagra del formaggio

Cheese porterà a Bra la sua inconfondibile gioia della sagra, ma soprattutto offrirà un viaggio tra i sapori più puri che il formaggio possa offrire.

L’evento è una grande vetrina per tutti coloro che vivono tramite l’arte del latte cagliato: allevatori, produttori, casari e affinatori porteranno in piazza le loro eccellenze.

Una manifestazione che aderisce al presidio slow food, lavorando sul territorio e con materie prime autoctone.

Al buon formaggio si abbina sempre una buona bevanda, e per questo che non mancheranno stand per la degustazione e l’acquisto di birre e vini.

Oltre al cibo, inoltre, ci saranno eventi per informarsi, confrontarsi e anche divertirsi sull’arte di produrre e gustare il formaggio.

Gli organizzatori sostengono che sarà un’edizione all’insegna della normalità, con ovviamente tutte le misure di sicurezza del caso.

Tuttavia le difficoltà organizzative sono state molteplici, e il lavoro di associazioni e promotori è stato determinante nella riuscita della macchina organizzativa.

L’ingresso sarà libero, tuttavia sarà possibile accedervi esclusivamente mediante il possesso del green pass.

250 produttori e 21 affinatori da tutto il mondo presenzieranno nel comune di Bra, oltre a 41 presidi slow food europei.

Non solo formaggio ma cibo in ogni accezione, con 10 food truck, 7 cucine di strada e 20 realtà brassicole.

Inoltre il grande appuntamento è per la Gran Sala dei Caci, con 60 tipologie di formaggi provenienti da tutta Europa.

La Banca del Vino di Pollenzo ha imbandito una enoteca da oltre 300 etichette di vino.

La sagra sarà preceduta, nella giornata del 16 settembre, da due conferenze online internazionali:

  • “Noi e gli animali”
  • La seconda sul tema dei formaggi natuali.

5112

Related Articles

5112
Back to top button
Close
Close