Articoli HPEventi

Arriva il Torino Pride 2021: l’evento torna dopo lo stop dello scorso anno

2958
Tempo di lettura: < 1 minuto

Arriva il Torino Pride 2021.

L’evento torna per l’edizione di quest’anno, dopo l’interruzione del 2020. La manifestazione si svolgerà il 18 settembre  e coinvolgerà diverse realtà e associazioni. Il Coordinamento Torino Pride GLBT riunirà associazioni delle quali fanno parte aderiscono le realtà associative LGBTQI+ operanti nel territorio della Regione Piemonte. A loro si uniranno associazioni non LGBT impegnate nel sostegno dei valori della laicità, del rispetto e della valorizzazione della differenze.

Sfileranno per le vie della città, in una grande onda arcobaleno, associazioni Lesbiche, Gay, Bisessuali e Transgender (LGBT), attive su tutto il territorio regionale.

Il Torino Pride 2021 e il ritorno al passato

L’edizione di quest’anno del Torino Pride riprenderà quanto è stato interrotto in occasione della passata edizione.

Nel 2020, infatti, era stato imposto un nuovo protocollo per la realizzazione della kermesse, che avrebbe dovuto essere rivista in diverse sue caratteristiche per il suo corretto svolgimento, nel pieno rispetto delle misure di sicurezza e sanità.

Per poter proseguire con questo tradizionale appuntamento si optò per la proposizione di un evento online. Si trattò di un Pride molto particolare, che si adattò al difficile contesto con cui ci si trovava (e ancora oggi ci si trova) a fare i conti. Si è trattato del primo evento di questo genere in formato virtuale, accompagnato dalla meravigliosa illuminazione della Mole Antonelliana con i colori dell’arcobaleno.

Dunque, c’è tanta attesa per il ritorno del Pride nelle vie e nelle piazze della città. Occorrerà ancora attendere del tempo, in quanto il programma non è ancora stato diffuso, ma presto ci saranno novità per capire come si svolgerà il tutto e come sarà possibile prendervi parte.

2958

Related Articles

2958
Back to top button
Close
Close