Articoli HPInnovazione

All’aeroporto di Torino si ricarica il cellulare pedalando con i Pila Bike

2045
Tempo di lettura: < 1 minuto

All’aeroporto di Torino è possibile effettuare la ricarica della batteria del cellulare grazie ai Pila Bike.

Lo scalo intitolato a Sandro Pertini, negli ultimi giorni, ha accolto i primi quattro esemplari di questi speciali apparecchi. I dispositivi in questione rappresentano una delle più importanti innovazioni del programma Torino Green Airport, che mira a rendere maggiormente votato all’ambiente il nostro aeroporto.

Nello specifico, Torino Airport, Pradella Sistemi e Torino City Lab hanno collaborato per studiare e realizzare nel concreto un progetto che risponde a numerose esigenze. All’interno dell’Area Imbarchi dell’aeroporto sono state installate quattro postazioni, dotate di Pila, un ricaricatore universale per dispositivi USB. Questo è collegato alle eco-bike e il meccanismo che le unisce permette di trasferire energia al cellulare attraverso la pedalata.

Le bici sono chiaramente attaccate al pavimento e offrono, oltre alla possibilità di ricaricare il proprio smartphone, anche l’opportunità di fare un po’ di movimento. Una novità destinata a riscuotere molto successo, per come si presenta al pubblico.

All’aeroporto di Torino la ricarica della batteria del cellulare si fa pedalando: le finalità del progetto


Questo progetto viene portato avanti con l’intento di offrire ai passeggeri un comfort non da sottovalutare: la possibilità di conservare la propria batteria del telefono al massimo livello. Spesso, in stazione o in aeroporto, gli utenti si mettono alla ricerca di prese e attacchi per alimentare i proprio dispositivi. Qui è possibile farlo accompagnando anche dell’attività fisica. Un modo opportuno anche per ingannare i tempi di attesa del proprio volo, godendo di una splendida vista sulla pista di volo.

Si tratta di una delle iniziative più recenti di Torino Green Airport, il programma che intende rendere l’aeroporto torinese pienamente all’avanguardia, con nuovi strumenti green, nel pieno rispetto dell’ambiente. Sono molti progetti di efficientemente energetico avviati presso lo scalo del capoluogo piemontese e questo è sicuramente uno dei più particolari nel suo genere.

Queste installazioni non si limitano a distribuire energia prodotta in maniera ecologica, ma rappresentano anche occasioni di socialità e condivisione. Le bici possono essere utilizzate da più passeggeri, che abbinano al movimento la possibilità di rendere migliore l’esperienza di attesa, conoscendo persone nuove e mantenendo carichi i propri dispositivi.

2045

Related Articles

2045
Back to top button
Close
Close