AnimaliArticoli HP

In provincia di Torino il progetto “Adotta una mucca”: pochi euro per adottarne una

6217
Tempo di lettura: < 1 minuto

In provincia di Torino parte il progetto “Adotta una mucca”.

Una novità assoluta, lanciata dalla ProLoco Bardonecchia, in collaborazione con gli alpeggi di Valle Stretta e del Clos-Pian del Sole. Si tratta di una iniziativa che gode del patrocinio dalla Civica Amministrazione e che mira alla salvaguardia del bestiame, con modalità del tutto particolari.

Nello specifico, il progetto in questione ha lo scopo di incentivare i cittadini a partecipare attivamente allo sviluppo e al mantenimento di un buono stato di salute e di libertà degli animali. L’adozione, infatti, non avviene in maniera diretta, ma a distanza. Questo per consentire agli animali di continuare a pascolare in totale libertà sui prati verdi della Conca.

Coloro che adottano una delle mucche disponibili per questa iniziativa hanno l’opportunità di avere contatti dal vivo con il mammifero adottato. Per tutta l’estate, tra i mesi di luglio, agosto e settembre (durante quest’ultimo, solo nella prima metà) sarà possibile giungere in visita, in luoghi e orari prestabiliti.

La ragione principale che ha spinto la Pro Loco di Bardonecchia a mettere in pratica una simile idea è quella di valorizzare il territorio. In questo modo si intende dare risalto alle bellezze e alle bontà del luogo, che propone paesaggi davvero meravigliosi, uniti a tradizioni di allevamento davvero uniche. Qui, infatti, i prodotti caseari vengono ancora lavorati con le antiche tecniche, in modo da conservare le radici territoriali dell’Alta Val Susa anche col passare del tempo.

Quanto costa e come si fa ad aderire a Torino al progetto “Adotta una mucca”

Tutti coloro che sono interessati a prendere parte al progetto possono farlo versando una quota del costo di 45 euro (che possono essere corrisposti in contanti, mediante un bonifico o in via telematica tramite il conto PayPal o l’applicazione di Satispay). Una cifra davvero irrisoria, se si pensa a cosa si può ottenere da questa adozione. Chi dispone di una mucca in affidamento, ha l’opportunità di acquistare prodotti caseari presso gli alpeggi. I ritiri vanno effettuati nei giorni e negli orari indicati preventivamente.

La sottoscrizione della quota di adozione permette non solo di avere accesso a un buono spesa per effettuare gli acquisti sui prodotti, ma anche di avere una pergamena di riconoscimento per l’animale affidato. Per poter ottenere maggiori dettagli e informazioni è utile consultare il sito della Pro Loco di Bardonecchia all’indirizzo www.prolocobardonecchia.com.

6217

Related Articles

6217
Back to top button
Close
Close