ArteTerritorio

“Effetto piante” sul fiume Po: gli affioramenti mettono a rischio la navigazione

617
Tempo di lettura: < 1 minuto

Da giorni un affioramento di vegetazioni, chiamato “Effetto Piante”, sta condizionando l’estetica del fiume Po, compromettendo la navigazione.

Le piante si sono formate nel fondale da settimane, ma nelle ultime ore sono emerse da letto del fiume, creando uno spettacolo anti estetico.

L’ARPA, preoccupata dalla situazione, ha deciso di anticipare i controlli mensili per controllare lo stato di salute del fiume.

Gli accertamenti sono stati rassicuranti, e hanno mostrato come la vegetazione non sia un problema, e che sia autoctona. Tuttavia, l’ecosistema del fiume tende a favorire la loro crescita, costringendo il Comune a intervenire nelle aree cittadine.

“Effetto Piante” sul fiume Po: navigazione dei canottieri a rischio

Le piante che hanno invaso il fiume sono Callitriche Potamogeton e Miriophilyllum Spicatum, specie non rischiose, ma soprattutto già presenti nel fiume.

Questo tipo di piante è molto diverso da quello che invase il fiume nel 2016: infatti cinque anni fa la vegetazione era di natura esterna al corso d’acqua.

Le piante sono cresciute per due motivi: la prima è che nel fiume c’è poca acqua. Questo ha permesso ai raggi solari di arrivare fino al letto del fiume, favorendo la crescita della vegetazione. La seconda è che nel corso d’acqua è presente una grande varietà di nutrienti che fungono da fertilizzanti che ha favorito la crescita della flora autoctona.

La prima conseguenza riguarda il Trofeo dei Giovani, che tra oggi e domani vedrà impegnati diversi canottieri. i settecento atleti in gara rischiano che i loro remi possano impigliarsi alle piante marine.

Per questo l’organizzazione della gara ha deciso di ridurre le corsie da quattro a tre. Gli organizzatori vogliono impedire l’avvicinarsi degli atleti ai margini del fiume, riducendo così i rischi.

Oltre le piante, uno dei problemi è la grande sporcizia all’interno del fiume: migliaia di elementi plastici sono ben visibili sul corso d’acqua.

617

Related Articles

617
Back to top button
Close
Close