Articoli HPTerritorio

Il Piemonte verso la zona bianca: meno restrizioni con i contagi in calo

2868
Tempo di lettura: < 1 minuto

Il Piemonte sta per diventare zona bianca.

La nostra Regione sta pensando di allentare le misure restrittive nel corso delle prossime settimane. I contagi sono in continuo calo e, negli ultimi giorni, i dati stanno facendo ben sperare per un ritorno più rapido alla normalità.

In questo modo, il Piemonte si andrebbe ad aggiungere a Friuli-Venezia Giulia, Sardegna e Molise, che diventeranno zona bianca dal 31 maggio. Stesso discorso per Veneto, Liguria, Umbria e Abruzzo, che allenteranno le limitazioni a partire dal 7 giugno.

Cosa cambia in Piemonte se viene introdotta la zona Bianca

A partire dal 14 giugno, dunque, se l’amministrazione regionale lo riterrà opportuno, previo accordo con il governo centrale, in Piemonte si potrà adottare la zona bianca rafforzata. Non si tratta della normale zona bianca, ma di un provvedimento che prevede la presenza fissa nel coprifuoco, che scatterebbe a mezzanotte, invece che alle 23.

Si tratterebbe di uno spostamento di una sola ora della durata del coprifuoco, che porterebbe con sé anche le novità per quanto riguarda la possibilità di uscire e di  frequentare locali. Nello specifico, le consumazioni potranno essere effettuate ai tavolini, obbligatoriamente all’aperto (finché non verrà introdotta la possibilità di effettuare servizio al chiuso). Non sarà però consentito stazionare in piedi davanti al punto di ritrovo.

Per il resto, le disposizioni dovrebbero restare più o meno simili a quelle attualmente in vigore. Come già annunciato dalle autorità competenti, si procederà gradualmente tra giugno e luglio alla riapertura di tutte quelle attività che finora sono rimaste chiuse per ragioni sicurezza, perché particolarmente esposte al rischio di diffusione del contagio.

Insomma, il Piemonte è sulla buona strada per tornare a riprendersi la tanto agognata normalità, che ormai da oltre un anno sembra diventata utopia. Le prossime ore saranno utili per capire la linea delle istituzioni locali circa le misure da introdurre.

2868

Related Articles

2868
Back to top button
Close
Close