Articoli HPEventi

I tesori di Torino e del Piemonte in mostra per le giornate del FAI

952
Tempo di lettura: < 1 minuto

Il 15 e il 16 maggio sono le giornate del FAI, Fondo Ambiente Italiano, che il Piemonte e la città di Torino celebreranno con sessanta luoghi protetti da visitare.

Le giornate FAI celebrano le bellezze dell’Italia a partire dal 1975, aprendo a tutti la possibilità di ammirare le bellezze della nazione.

Malgrado le restrizioni imposta dell’emergenza sanitaria, il 2021 abbraccerà l’iniziativa con seicento luoghi protetti aperti al pubblico tra oggi e domani.

Il Piemonte, e il suo capoluogo di regione, non si sottraggono all’impegno e parteciperanno all’iniziativa con oltre sessanta tra parchi e castelli visitabili.

Le Giornate del FAI: cosa vedere in Piemonte e a Torino

Il Piemonte è una delle regioni che maggiormente contribuirà all’evento, con 60 siti visitabili su 600 in tutta la nazione.

Torino, dopo le grandi presenze nei musei dopo il ritorno in zona gialla, offrirà quattro siti al Fondo dell’Ambiente Italiano.

I luoghi della città di Torino sono:

  • Campus ONU
  • I cortili di Palazzo Scaglia di Verrua
  • Palazzo Chiablese – Appartamenti di Carlo Felice di Savoia
  • Palazzo Frichignono

Tuttavia, l’emergenza sanitaria impone ingressi scaglionati e limitati, rendendo la prenotazione obbligatoria sul sito web del FAI.

Ma l’iniziativa va ben oltre Torino, e sarà infatti possibile visitare alcuni dei luoghi più suggestivi della regione sabauda.

Saranno aperti i parchi del castello di Aglié e quello di Villa Ceriana di Castagneto Po. Inoltre saranno visitabili il castello di Masino, il castello di Manta e il castello di Lagnasco.

Oltre le bellezze paesaggistiche che queste residenze regali offrono, sarà possibile scegliere il tipo di percorso da intraprendere. Si potranno visitare i maestosi giardini sia a piedi che in bicicletta, godendosi il verde sotto l’ombra delle pensiline.

L’elenco completo delle residenze e dei parchi visitabili, con annessa area per la prenotazione è disponibile nell’apposita area dedicato sul sito web dell’iniziativa, disponibile cliccando qui.

952

Related Articles

952
Back to top button
Close
Close