Articoli HPTerritorio

Torino prima tappa del World Press Photo Exhibition

452
Tempo di lettura: < 1 minuto

Il World Press Photo Exhibition quest’anno vede come prima tappa proprio la città di Torino, successivamente toccherà ad altre 120 città in 50 paesi del mondo.

Da oggi e fino al 22 agosto, il pubblico potrà ammirare i 159 scatti, finalisti della 64esima edizione, a Palazzo Madama.

Gli scatti saranno divisi in otto sezioni differenti: Contemporary Issues, Environment, General News, Long-Term Projects, Nature, Portraits, Sports e Spot News.

Un vero onore per la Fondazione Torino Musei che, per il secondo anno di fila, organizza questa mostra che può far riflettere.

Un tour di 120 paesi con 159 scatti esposti e divisi in 8 sezioni. Tra le fotografie premiate, anche quelle di tre italiani.

Sono 4315 i fotografi che hanno partecipato al concorso ed essi provengono da 130 paesi diversi.

Ovviamente, quest’anno, la valutazione è avvenuta online con sette giurie specializzate, tutte presiedute da NayanTara Gurung Kakshapati e MuyiXiao.

Ma tra tutti gli scatti, quello vincitore del 2021 è stato l’abbraccio tra Rosa Luzia Lunardi, 85 anni, e l’infermiera Adriana Silva.

Il gesto è avvenuto all’interno della “tenda dell’abbraccio” costruita nella casa di cura Viva Bem a San Paolo, in Brasile.

Lo scatto potente e rappresentativo del mondo contemporaneo, è realizzato da Mads Nissen, fotografo danese, il 5 agosto 2020.

Il secondo riconoscimento più prestigioso, il World Press Photo Story of the Year 2021, è andato all’italiano Antonio Faccilongo con Habibi.

Si tratta di un servizio per Getty Reportage sulle condizioni dei detenuti palestinesi nelle carceri israeliane.

Poi il primo premio nella sezione Spot News va a Lorenzo Tugnoli, italiano, che ha raccontato l’esplosione che ha coinvolto Beirut il 4 agosto 2020.

Infine un altro italiano, Gabriele Galimberti, ha vinto il primo premio in Portraits con un reportage per National Geographic sulle armi possedute da privati cittadini americani.

Per consentire ai visitatori un sicuro ed agevole accesso alla mostra, Palazzo Madama allungherà l’orario di apertura fino alle ore 20.

452

Related Articles

452
Back to top button
Close
Close