Articoli HPSport

Il Giro d’Italia a Torino, grande attesa in città per l’evento

899
Tempo di lettura: < 1 minuto

Il Giro d’Italia 2021 parte da Torino e la città della Mole è in trepidante attesa.

Sabato 8 maggio è in programma la prima tappa del Giro d’Italia 2021, con partenza e arrivo fissati nel capoluogo piemontese. Un appuntamento molto sentito, che la nostra città ha avuto modo di ospitare esattamente dieci anni fa. Nel 2011, in occasione dei 150 anni dell’Unità d’Italia, la partenza del Giro avvenne a Torino, in un clima di festa, al quale parteciparono anche gli Alpini. Mezzo milione di persone in festa per una manifestazione di grande prestigio.

Intanto, nella giornata di giovedì 6 maggio, alle ore 18:00 è stata programmata la presentazione delle squadre al Castello del Valentino. Nella meravigliosa cornice del patrimonio dell’Unesco, le 23 formazioni saranno esposte al pubblico. Uno spettacolo, unico, intitolato “A riveder le stelle”, che celebra il mondo dello sport e i 160 anni dell’Unità d’Italia. In questo contesto, saranno riproposti anche i versi di Dante, in occasione del 700esimo anniversario della sua morte.

Il Giro d’Italia a Torino e in Piemonte: l’itinerario dei corridori

Il Giro sta per ripartire da Torino, con la città pronta a vestirsi elegantemente per questa vetrina di lusso. L’apertura della manifestazione sarà infatti trasmessa su RAI Sport, con uno share di decine di milioni di telespettatori.

La prima delle due tappe iniziali di questa 104esima edizione mostrerà le grandi bellezze di Torino. Un percorso lungo 8,6 chilometri, che partirà da piazza Castello. Il tragitto si snoderà in maniera lineare tra il centro e la zona della precollina. Si transiterà per viale I Maggio, nei Giardini Reali, per sfociare su corso San Maurizio. Dopodiché si percorrerà il Lungo Po, che sarà costeggiato fino all’ingresso del Parco del Valentino. Da qui ci si muoverà in direzione Ponte Isabella, dal quale si girerà in un primo momento in viale Dogali e, in seguito, in corso Sicilia e in corsoMoncalieri. Infine, ci sarà l’arrivo in piazzaGran Madre.

La seconda tappa si terrà domenica 9 maggio 2021 e partirà da Stupinigi, frazione di Nichelino, nota per la storica Palazzina di Caccia. La fine del percorso è stata assegnata a Novara. Un lungo itinerario di 173 chilometri, che collegherà le due province con un percorso tanto prolungato quanto bello. I corridori, prima di giungere a Novara, passeranno anche da Asti, Cuneo e Vercelli. Nel loro passaggio pedaleranno tra borghi e cittadine, meraviglie locali davvero uniche.

Dunque, c’è grande attesa in città per questo appuntamento. Il Giro d’Italia è un pronto a riportare a Torino il grande ciclismo in una kermesse di rilievo internazionale.

899

Related Articles

899
Back to top button
Close
Close