Articoli HPTerritorio

Ancora all’asta il castello di Ozegna: la fortezza non trova acquirenti

14984
Tempo di lettura: 2 minuti

Difficile trovare un compratore in questo periodo così delicato. Il prezzo dell’immobile scende a 659 mila euro ma nessuna offerta

Il vecchio castello di Ozegna, nel pieno centro del paese, è di nuovo messo all’asta perché da più di due anni cerca un proprietario.

L’immobile è andato all’asta già due volte ma nessuno si è mai fatto avanti e le offerte sono risultate nulle.

Il castello è stato realizzato a metà del XV secolo dal conte Gottifredo di Biandrate nonostante il nucleo originario sia più vecchio.

Infatti risale a circa cent’anni fa e si può trovare una citazione storica nel “De bello canepiciano” del 1363.

Il castello di Ozegna al suo interno custodisce numerosi affreschi del XVI secolo, realizzati prima del passaggio di proprietà.

Prima ai Savoia poi ai conti di San Martino che avevano portato via quadri e oggetti di valore per il successivo castello ducale di Agliè.

La struttura del loggiato e parti delle decorazioni in cotto furono riprodotte nella “Casa di Ozegna” a Torino nel Borgo Medievale.

L’immobile, già nel 1965, fu ritenuto di importante interesse storico-artistico.

Mentre il 2011 doveva essere l’anno del rilancio, infatti fu acquisito da un imprenditore toscano che lo voleva far diventare uno chateaux-relais.

Cioè un albergo di lusso con una ventina di camere e il ristorante da stella Michelin.

Erano anche iniziati i lavori di ristrutturazione, ma dopo aver investito alcuni milioni di euro, il progetto si fermò per mancanza di risorse.

In seguito al pignoramento del castello, il tribunale di Ivrea decise di metterlo in vendita.

Castello di Ozegna

L’asta del castello di Ozegna

La base d’asta iniziale era di 1,2 milioni di euro, ma la crisi del mercato e il Covid hanno influito molto.

Tanto che il suo valore iniziale è precipitato a 659 mila euro.

Per poter partecipare all’asta la partenza minima sarà di 494 mila euro.

L’immobile è composto da quattro piani con 7 bagni, 9 saloni, 8 camere, cucina, porticato e cantina.

Compresi nel prezzo ci sono anche un altro alloggio e un paio di strutture sempre di proprietà dell’antico ricetto di Ozegna.

Da perizia, il castello di Ozegna varrebbe 2,4 milioni di euro, ma visto il periodo delicato è difficile trovare acquirenti.

(Foto tratta da Wikipedia)

14984

Related Articles

14984
Back to top button
Close
Close