Articoli HPCronaca di Torino

Autista di scuolabus guidava ubriaco in provincia di Torino

1490
Tempo di lettura: < 1 minuto

Autista di scuolabus alla guida da ubriaco in provincia di Torino: l’uomo sospeso dal servizio

Un autista di scuolabus è stato sospeso perché guidava da ubriaco tra alcuni paesi in provincia di Torino.

È accaduto a Valperga, dove l’uomo, un 51enne, è stato fermato dai carabinieri della stazione locale. I militari dell’Arma hanno avuto modo di constatare che il conducente fosse effettivamente in stato di alterazione. La prova dello stato di ebbrezza è stata data dell’alcool test, che ha mostrato come il tasso alcolemico rilevato avesse un indice di quasi 2 grammi/l.

Insomma, il guidatore non poteva condurre il mezzo in servizio ed è stato dunque privato della patente. Il mezzo è stato poi sequestratato e, in seguito, riconsegnato al Comune di Cuorgnè, proprietario del bus.

Le segnalazioni precedenti

La segnalazione che ha portato al fermo del conducente è giunta dallo stesso sindaco di Cuorgnè, che ha richiesto di fare luce sulla questione.

Questo perché già negli scorsi giorni numerosi genitori dei piccoli passeggeri (tutti iscritti a scuole primarie e dell’infanzia dei paesi di riferimento) avevano fatto presente che ci fossero delle anomalie nel modo in cui il 51enne guidava l’autobus. Dopo che le voci si sono rincorse, alla fine, è arrivata la verifica.

Occorre precisare che, fortunatamente, non ci sono state conseguenze per i bambini a bordo. I carabinieri hanno fermato l’uomo a metà mattinata, dopo le ore 09:00, quando ormai i giri di accompagnamento erano già stati portati a termine. Nonostante questo, è scattata ovviamente la sospensione dal servizio, necessaria per impedire all’uomo di rimettersi alla guida e mettere a repentaglio la vita degli utenti.

(Foto tratta da www.regione.piemonte.it)

1490

Related Articles

1490
Back to top button
Close
Close