Articoli HP

I dolci pasquali più famosi in Italia

457
Tempo di lettura: 2 minuti

I dolci pasquali sono una delle tradizioni più importanti a livello culinario durante questo periodo. Ma quali sono i dolci pasquali più famosi in tutta Italia? Scopriamo insieme le ricette da non perdere assolutamente durante questo periodo!

La Colomba

Al primo posto non può che esserci uno dei dolci pasquali più gettonati nel nostro paese: la Colomba. La Colomba classica è stata ideata durante i primi del ‘900 con l’intento di riuscire a sfruttare i macchinari che venivano utilizzati per creare il panettone durante il periodo natalizio. La colomba ha iniziato comunque ad essere prodotta per il periodo pasquale durante il Dopoguerra. Oggi la Colomba Pasquale ha conquistato tutta l’Italia ed è tra i dolci più famosi da provare durante questa festività.

La Pastiera Napoletana

Con la colomba un altro dolce che dalla Campania ormai ha fatto il giro del mondo è la pastiera napoletana. Questa torta è una vera e proprio istituzione nel periodo pasquale sia nella sua regione d’origine sia nel resto d’Italia. Infatti, sono sempre di più coloro che si cimentano nella sua preparazione o che decidono di acquistarla per portarla in tavola durante il pranzo di Pasqua. Questo dolce è complesso da realizzare, ma il risultato non delude mai. La ricetta originale prevede una base di frolla, con un ripieno di ricotta, grano cotto, aroma all’arancio, canditi. Il risultato finale è un dolce dall’interno soffice e goloso da far leccare i baffi.

Il salame del Papa

Il salame del Papa o salame di cioccolato fa parte della tradizione dolciaria piemontese e si accosta al meglio alla Colomba durante il periodo pasquale. La ricetta del Salame del Papa è molto semplice e permette di deliziarsi a fine pranzo specie se abbinato a un buon bicchierino di liquore. La ricetta è davvero basica e può essere preparata in casa. Per la preparazione del salame al cioccolato servono: cacao, cioccolato fondente e biscotti secchi all’impasto è possibile aggiungere anche delle nocciole o noci tritate.

Scarcelle

Un dolce tipico pugliese per il periodo pasquale sono le Scarcelle. Queste sono preparate con una pasta fragrante a forma di ciambella, ma anche di colomba, cestino, coniglietto, uova di pasqua. La pasta è aromatizzata al limone, e successivamente ricoperta di glassa bianca. Per tradizione la ricetta prevede che si crei un cestino capovolto che racchiuda al centro un uovo sodo. Oppure, si possono inserire gli ovetti di cioccolata, in base al proprio gusto.

La Pasimata Toscana

Un dolce tipico famoso specialmente in Toscana è la Pasimata. Questo dolce pasquale toscano prevede una preparazione che dura ben due giorni. Gli ingredienti utilizzati invece sono molto semplici e prevedono: uova, burro, farina, zucchero e lievito. Nella zona di Lucca questa viene aromatizzata con scorza d’arancia e semi d’anice. Invece nella zona della Garfagnana si utilizzano l’uvetta e i canditi.

Cassata Siciliana


A concludere la nostra lista dei dolci tipici da gustare durante il periodo pasquale non poteva mancare: la Cassata Siciliana. La Cassata Siciliana è un dolce tradizionale pasquale che si può gustare tutto l’anno, ma che durante la Pasqua diventa d’obbligo sulla tavola di tutti i siciliani e anche di tutti gli amanti della pasticceria siciliana. Questo dolce prevede una base di pan di spagna morbido, una farcia con ricotta, zucchero e canditi e infine una glassatura perfetta allo zucchero e liquore.

457

Related Articles

457
Back to top button
Close
Close