Articoli HPTerritorio

Una monorotaia pagata coi bond privati a Torino: la proposta

3772
Tempo di lettura: < 1 minuto

Torino cresce sempre di più, ed è per questo che ha bisogno di allargare le sue arterie di trasporto e l’ultima idea è quella di utilizzare dei bond per costruire una tecnologica monorotaia.

Il progetto è stato proposto da Paolo Damilano, il probabile candidato del centrodestra alle prossime elezioni comunale.

La monorotaia si ispira alla Grey Line di Bangkok ed è una tecnologia all’avanguardia mai vista in Italia.

Il progetto è ancora in stato embrionale e al momento è ancora argomento di campagna elettorale, ma la soluzione, a detta degli esperti, sarebbe utile per la vita cittadina.

Il progetto della monorotaia pagata coi bond a Torino

Torino sta mutando molto la viabilità sia per la crescita demografica che per la densità di eventi che saranno ospitati in Piemonte del 2021.

Torino sarà la città dei grandi avvenimenti sportivi del 2021, ed è per questo che sta allargando la linea tramviaria.

La monorotaia invece sarebbe un sistema di trasporto sopraelevato su binari che coprirebbe 21 chilometri in 20 stazioni diverse.

Le stazioni andrebbero da Mirafiori a corso Grosseto, percorrendo l’asse di via Guido Reni-Pietro Cossa o in alternativa corso Brunelleschi-Telesio.

La notevole distanza verrebbe coperta in meno di trenta minuti raccordandosi con le linee 1 e 2 della metro.

Il costo è elevato, con 50 milioni di euro a chilometro per un totale di un miliardo di euro per l’intera opera.

Un costo alto, ma inferiore a quella della costruzione della linea 2 della metro, che è stimata in 5 miliardi di euro.

Il nodo resta, in questi tempi duri per l’economia, dove trovare fondi per un proetto così importante.

Il candidato sindaco suggerisce la via dei Project Bond al fine di sovvenzionare l’opera senza gravare ulteriormente sulle casse cittadine.

Le grandi città europee, tra cui Barcellona e Copenaghen, hanno utilizzato tali sovvenzioni per creare alcuni progetti che vedranno la luce nei prossimi anni.

3772

Related Articles

3772
Back to top button
Close
Close