Articoli HPSanità

Arriva il progetto Epropa per i malati di tumore al polmone: cure più efficaci per i pazienti all’estero

791
Tempo di lettura: < 1 minuto

Aperto il progetto Epropa per i malati di tumore al polmone: i pazienti potranno andare all’estero per cure più rapide ed efficaci

È stato avviato il progetto Epropa per coloro che affrontano il tumore al polmone.

I malati oncologici avranno una nuova, grande opportunità: potranno infatti accedere a interventi più celeri e mirati per la propria patologia.

Si tratta di una particolare iniziativa, che concede ai pazienti la possibilità di ricevere una diagnosi maggiormente affidabile e una cura più rapida ed efficace.

Questa novità è stata annunciata dall’associazione Walce Onlus, Women Against Lung Cancer in Europe -Donne contro il tumore del polmone in Europa.

L’ente ha esposto questo programma europeo, che consente ai malati di usufruire di test molecolari, farmaci e studi clinici in Europa.

L’iniziativa include esclusivamente i Paesi che fanno richiesta di adesione.

Logo Walce

Come è strutturato il progetto Epropa

Il progetto Epropa si articola in due parti.

Nella prima fase coloro che hanno un tumore ai polmoni (nel caso in cui non sia a piccole cellule e in stato avanzato) possono beneficiare gratuitamente di una profilazione molecolare.

Questo grazie alla collaborazione tra la Onlus Walce e l’Università di Torino, che si mettono a disposizione in partnership per offrire questa soluzione.

Dopodiché ha inizio la seconda fase, nella quale Walce si attiva per sostenere dal punto di vista economico (e non solo) i pazienti per permettere loro di effettuare controlli e interventi specifici e più veloci al di fuori dai confini regionali o, addirittura, nazionali.

Come detto in precedenza, infatti, ci si può spostare in tutta Europa, presso i Paesi aderenti.

Una bella iniziativa, che può risultare di vitale importanza per le migliaia di persone che, ogni anno, si ritrovano a combattere con questa terribile patologia.

Un simile progetto può concretamente salvare e migliorare le vite di chi si ritrova a soffrire per un male piuttosto pericoloso, che può essere sconfitto solo se si interviene per tempo e con cure veramente valide.

791

Related Articles

791
Back to top button
Close
Close