Articoli HPBusiness

Torino risale nella classifica della qualità della vita

1710
Renault Clio Autovip
Tempo di lettura: 2 minuti

Torino scala posizioni nell’annuale classifica stilata dal Sole24 Ore che analizza la qualità della vita e il benessere nei 10 capoluoghi di Provincia.

La nostra città si è piazzata al 21° posto in Italia.

Una crescita che conferma il trend positivo degli ultimi anni, considerato che solo nel 2017 Torino era alla 40 ° posizione generale, nel 2018 al 38° e l’anno scorso al 33°.

Un passo avanti anche dopo la discesa nella graduatoria provinciale di ItaliaOggi.

Castello del Valentino di Torino

Torino nella classifica dei capoluoghi di provincia

La classifica stilata dal Sole 24 Ore analizza 90 indicatori diversi, ecco i principali.

  • Ricchezza e consumi – 7° posto. Una classifica che tiene conto di diversi parametri tra cui di depositi bancari (28° piazza), 10° per popolazione con crediti e 3° per assegni sociali e pensioni. Tuttavia, a far crollare il numero c’è la disastrosa crescita del PIL pro capite, 99° posizione.
  • Affari e lavoro – 7° posto. Una crescita di sette gradini, molto incoraggiante ma con delle zone d’ombra. La 36° piazza nella voce “capacità di far crescere l’E-Commerce preoccupa gli esperti. Tuttavia sale il numero delle Start Up, fino ad attestarsi alla diciottesima piazza. Mentre è basso il tasso di occupazione, facendo registrare la posizione numero 51.
  • Ambiente e Servizi – 16° posto. Una crescita di 10 posizioni rispetto al 2019 e di 30 rispetto al 2018. Una crescita delle aree verdi ha permesso la risalita, tuttavia l’82° piazza per l’ecosistema urbano green preoccupa.
  • Cultura e Tempo libero – 45° posto. un crollo di ben dieci posizioni rispetto a dodici mesi fa. A fare preoccupare è il numero di spettacoli per ogni 1000 abitanti sceso dal sesto al 36° posto in un solo anno. Mentre sale la spesa al botteghino per assistere agli spettacoli, con 79 euro a persona si registra la 9° piazza.
  • Demografia e società – 83° posto. Un trend in costante discesa, passato dalla 50° piazza del 2017, passando per la 68° dello scorso anno. I casi Covid (99°), tasso di natalità (59°), densità della popolazione (90°) e invecchiamento (73°) hanno spinto Torino in basso.
  • Giustizia e sicurezza – 90° posto.

1710

Related Articles

1710
Back to top button
Close
Close