Articoli HPEnogastronomia

A Giaveno è tempo di Fungo in Festa con due novità: il cestino e il voucher

7223
Tempo di lettura: 2 minuti

La sagra dei funghi a Giaveno è giunta alla 39a edizione in programma domenica 11 ottobre

A Giaveno, in Val di Susa, l’autunno è una stagione importante grazie all’annuale appuntamento di Fungo in Festa. Una manifestazione organizzata dalla Pro Loco e dal Comune per celebrare l’amato frutto della terra.

La fine dell’estate e l’inizio dell’autunno è il periodo dedicato alla raccolta dei funghi, in particolare i porcini, la varietà più presente sul territorio. Il periodo di raccolta va da settembre, ottobre a novembre, nei boschi umidi che devono essere stati bagnati dai temporali estivi.

Alla raccolta seguono le manifestazioni e le sagre annuali dedicate al fungo porcino. Eventi in cui si organizzano mercati e mercatini, anche dell’artigianato, stand gastronomici, degustazioni ed incontri sulle proprietà dei funghi, spettacoli ed eventi culturali.

A causa dell’emergenza Covid-19, purtroppo, molte sagre sono state annullate ma altre hanno resistito e si svolgeranno anche quest’anno, nell’osservanza di tutte le norme di sicurezza sanitaria. Ed è il caso di Giaveno.

funghi
A Giaveno è tempo di Fungo in Festa con due novità: il cestino e il voucher

La manifestazione, tra cestini e voucher

Anche se in forma ridotta a causa dell’emergenza, la 39a edizione di Fungo in Festa a Giaveno, ci sarà. Non mancheranno le iniziative e gli appuntamenti, tra stand gastronomici, show cooking, incontri, una mostra fotografica dedicata ai funghi, animazioni per bambini, spettacoli e un raduno di auto d’epoca. La manifestazione si terrà domenica 11 ottobre, ma sono previsti eventi collaterali per un mese, dal 26 settembre al 25 ottobre.

Per una questione d’immagine, comodità e marketing è stato ideato un cestino porta funghi. Servirà per la vendita al dettaglio durante le fiere e i mercati. A forma di cestino, di materiale biodegradabile riporta sul fondo fotografie storiche della raccolta funghi.

Mentre, per una raccolta giornaliera è stato prodotto e stampato un voucher di raccolta. Servirà a chi vuole provare la raccolta, anche solo per un giorno. È tipo i “grattini” dei parcheggi: si acquista nei locali convenzionati e presso l’Ufficio Turistico, e il giorno del suo utilizzo si gratta data e orario.

chef che cucina
A Giaveno è tempo di Fungo in Festa con due novità: il cestino e il voucher

Le attività organizzate

Anche se non ci sarà il classico PalaFungo, sono comunque tanti gli appuntamenti organizzati per Fungo in Festa a Giaveno.

Tra le iniziative:

  • 3 ottobre la Fungopedalata, un pedalata enogastronomica per le vie di borgata Sala
  • 11 ottobre show cooking alle ore 15 tenuto da quattro chef, di cui due stellati, insieme ad un sommelier di fama
  • mostra Micologica e fotografica a cura dell’ Associazione Amici dei Funghi
  • Humor Fungo, mostra di vignette a cura di Carlo Pognante
  • Piazza Molines fin dal mattino si trovano gli stand di prodotti del territorio e dalle ore 12 la Pro Loco distribuirà funghi e patatine fritte

Intanto si pensa già all’edizione del prossimo anno che, per l’occasione della 40ª edizione, la manifestazione Fungo in Festa a Giaveno del 2021, diventerà una fiera regionale.

Contatti: +39 0119326450, http://www.giaveno.it, segreteria@giaveno.it

7223

Related Articles

7223
Back to top button
Close
Close