Articoli HPTrasporti

Torino salviamo i tram storici

2413
Tempo di lettura: 2 minuti

La petizione per tenere in servizio i mezzi ha già raccolto 700 firme

Torino salviamo i tram storici, è la richiesta avanzata da molti nostalgici cittadini.

L’appello è stato lanciato sulla piattaforma Change.org e nel giro di pochi giorni ha raccolto parecchie adesioni. Un segno del grande affetto dei torinesi verso questi caratteristici mezzi che rappresentano un pezzo di storia della città.

Il pensionamento tuttavia non sarà immediato. I tram arancioni resteranno in servizio ancora un po’ prima di entrare a far parte del parco storico di Gtt. I 70 nuovi tram di Hitachi Rail arriveranno probabilmente in città la prossima primavera. Non mancherà dunque il tempo per un’ultima corsa sui mezzi d’epoca che ancora percorrono il centro cittadino.

La richiesta avanzata dai torinesi è che una parte delle vetture della Serie 2800 sia preservata a fine storico e resti in servizio insieme ai tram in arrivo, così da integrare storia e modernità garantendo anche più corse.  Un po’ come accade già in altre città europee tra cui Praga e Lisbona.

tram arancione torino
Torino salviamo i tram storici

Torino salviamo i tram storici, le rassicurazioni dell’amministrazione

Attualmente sono 86 i mezzi della Serie 2800 nel parco mezzi Gtt. Di questi, dieci non sono più in funzione, due sono stati adibiti a tram-ristorante e 6 di colore verde sono destinati al parco storico.

L’amministrazione rassicura i cittadini sul destino dei mezzi. Gli storici tram arancioni non saranno abbandonati e saranno comunque utilizzati ancora per qualche anno. Inoltre, è in progetto la realizzazione di una nuova linea tranviaria nella periferia Nord della città che richiederà più motrici.

Per il momento il piano è in fase di studio e si sta procedendo alla verifica dei finanziamenti. La speranza dei cittadini è che non si ripetano gli errori del passato, come accaduto con gli autobus a due piani, spariti dalla circolazione.

La salvaguardia delle vetture storiche è del resto la prerogativa dell’Atts che tra l’altro ha recentemente restaurato la motrice 2847 in perfetto stile anni 60.

Ilaria Di Pinto

2413

Related Articles

2413
Back to top button
Close
Close