Articoli HPCronaca di Torino

Carne mal conservata in un ristorante a Torino: oltre 20 kg di merce sequestrata

3200
Tempo di lettura: < 1 minuto

Denuncia per il titolare di un ristorante a Torino: sanzione per carne mal conservata

Un ristorante a Torino è stato sanzionato dopo il ritrovamento di generi alimentari mal conservati.

L’attività commerciale si propone anche come bar e si chiama Le Hongar. Si trova in zona Aurora, per la precisione in corso Vercelli, disponeva di congelatori contenenti carne di capra, tenuta in condizioni non accettabili.

Gli agenti della Polizia di Stato hanno rinvenuto oltre 20 chili di merce custodita senza alcuna cura e rispetto delle normative igieniche e sanitarie. La carne versava in condizioni piuttosto preoccupanti, con pezzi rinvenuti senza senza coperture e protezioni adeguate e, dunque, a contatto con elementi esterni, come il ghiaccio. In alcuni casi la merce era conservata in sacchettini non idonei alla conservazione: una prassi inaccettabile per un’attività di questo settore.

Il controllo dei poliziotti

Gli agenti della Polizia di Stato, appartenenti al commissariato di Dora Vanchiglia, hanno portato avanti l’operazione di controllo e sequestro in occasione di un blitz collettivo, che ha coinvolto numerose attività della zona.

Gli agenti hanno infatti programmato ed eseguito un controllo dei negozi di generi alimentari di tutta l’area, per verificarne la regolarità, le incongruenze e l’eventuale mancato rispetto delle normative.

Dopo la perquisizione, il titolare del bar e ristorante è stato denunciato per vendita di alimenti mal conservati. L’importo della multa, pari a 11mila e 700 euro, comprende anche alcune violazioni amministrative riscontrate nel corso delle operazioni. Una sanzione corretta e salata, alla luce di quanto è emerso.

(Foto tratta www.laziolive.it)

3200

Related Articles

3200
Back to top button
Close
Close