Articoli HPTerritorio

Baby-boom a Mocalieri: nascite record in una notte sola.

2703
Tempo di lettura: 2 minuti

Al Santa Croce di Moncalieri, nel giro di 10 ore, sono nati 7 bambini. Medici e infermieri hanno dovuto cercare culle e lettini in giro per l’ospedale

Baby-boom a Mocalieri: 7 nascite in 10 ore al Santa Croce di Moncalieri nella notte tra martedì e mercoledì. L’ultimo bimbo è venuto alla luce addirittura in pronto soccorso prima ancora di arrivare in sala parto.

Per una notte sembrerebbe essere tornati ai tempi passati, quando la nascita dei bimbi era quasi sempre su questi numeri. Non si sarebbe parlato di Baby-boom perché a Moncalieri sarebbe stato la normalità.

Almeno per un giorno, dunque, Moncalieri è andata in controtendenza. La situazione è stata talmente fuori dalla norma che medici e infermieri hanno dovuto cercare culle e lettini in giro per l’ospedale.

Tutto il personale si è mobilitato volentieri, con le ostetriche in prima linea. Per una volta, l‘emergenza è stata positiva e ben accolta da tutti. Sicuramente il periodo del virus non è stato semplice per gli ospedali. E un evento come questo instilla fiducia nel futuro.

neonato
Baby-boom a Mocalieri: nascite record in una notte sola.

Molti infatti, già lo chiamano “miracolo post Covid” perché, volente o dolente, questa pandemia ha segnato tutti e tutti siamo in continua ricerca di segnali positivi. E cosa c’è di più positivo di 7 nuove vite, 7 nuove nascite?

Ecco i nati
I nati sono Cecilia alle 21.22, Mia Efe alle 23.34, Elisa alle 00.13, Giulio alle 2.32, Abaerrahmane 3.34, Edoardo alle 6 ed Elias alle 6.23, il quarto della famiglia che aveva molta fretta: è nato al pronto soccorso.

Ecco il baby-boom a Mocalieri! Tutti parti spontanei, seppur qualcuno di fretta ( l’ultimo, atteso anche da tre fratellini, aveva tanta premura di vedere la luce da nascere in pronto soccorso) e uno prematuro di 34 settimane. Ad assistere, da quanto si sa e come di dovere, tutti i padri. Ma per il resto le restrizioni anti Covid obbligano a filtrare le visite.

Stanno tutti bene, mamme e bimbi, e il reparto, adesso, è inebriato da vagiti di nuove vite.

2703

Related Articles

2703
Back to top button
Close
Close