Articoli HPInnovazione

Il Politecnico di Torino inventa un rivestimento che protegge dal coronavirus.

1731
Tempo di lettura: < 1 minuto

Il Politecnico di Torino ancora una volta all’avanguardia nel settore ricerca.

È ormai risaputa l’eccellenza degli Atenei di Torino ma è sempre piacevole rivere buone notizie dai nostri istituti di ricerca.

Arriva, infatti, la notizia della scoperta di un rivestimento con proprietà anti covid-19.

-->

Di cosa si tratta

Il Politecnico di Torino ha inventato e brevettato un rivestimento in grado di proteggere dal coronavirus.

Si tratta di un rivestimento applicabile su qualsiasi superficie con proprietà antibatteriche, antifungine e, soprattutto, antivirali.

Tale “pellicola” protettiva è a base di silice e nanoparticelle di argento a cui il gruppo di ricerca lavora da più di 10 anni.

L’utilizzo di questa tecnologia renderà l’utilizzo di filtri decisamente più sicuri in quanto eliminano i patogeni esterni. Compreso il virus che provoca il Covid-19.

Sono stati diversi i test condotti presso Fondazione IRCCS Policlinico San Matteo di Pavia e in fase di pubblicazione sulla rivista Open Ceramics.

Tutti test con esiti positivi sulla riduzione dei rischi di contagio in quanto questi filtri eliminano il Covid-19 dalle superfici.

laboratorio
Il Politecnico di Torino inventa un rivestimento che protegge dal coronavirus

Il trasferimento tecnologico

L’invenzione del Politecnico di Torino è importante e fondamentale ma necessita di processi di produzione affinché possa essere utile alla popolazione.

E, fortunatamente, questa invenzione ha suscitato l’interesse della GV Filtri di Baldissero Torinese. Un’azienda specializzata da 30 anni nello sviluppo e produzione di filtri industriali.

L’unione e l’accordo tra il Politecnico di Torino e l’azienda è fondamentale per il completamento del processo di trasferimento tecnologico dell’invenzione.

Infatti la GV Filtri potrà procedere con la produzione dei propri filtri industriali muniti del rivestimento inventato.

Questo accordo poterà sul mercato una nuova tecnologia, innovando prodotti esistenti o creandone di nuovi.

Il politecnico di Torino è, insomma, un’eccellenza del territorio torinese.

Tant’è che, per dare ulteriore risalto, esiste un museo del Politecnico dedicato alla tecnologia del passato e del futuro.

1731

Related Articles

1731
Back to top button
Close
Close