Articoli HPTerritorio

Torino, vestiti contraffatti donati ai bisognosi del Cottolengo, il gesto delle fiamme gialle

1972
Tempo di lettura: < 1 minuto

Dovevano essere distrutti e invece saranno donati ai bisognosi del Cottolengo di Torino: un migliaio di pezzi sequestrati dalla Guardia di finanza saltano la classica procedura

Un migliaio di pezzi tra vestiti contraffatti, scarpe e accessori simili a quelli di marca ma evidentemente falsi, sono stati sequestrati dalla Guardia di Finanza di Torino. Ma questa volta non andranno al macero come vuole la procedura prevista dalla legge.

Gli agenti, infatti, sono riusciti ad evitare la distruzione del materiale sequestrato per poterlo donare ai bisognosi del Cottolengo di Torino.

L’autorizzazione è arrivata direttamente dal tribunale, dopo aver accertato l’utilizzo dei capi contraffatti per usi umanitari.

Dopo la dovuta rimozione dei marchi falsi, gli ospiti della Piccola casa della Divina provvidenza potranno così ricevere gli abiti e gli accessori di cui necessitano. Soprattutto in questo periodo di emergenza sociale e sanitaria.

Cottolengo di Torino
Torino, vestiti contraffatti donati ai bisognosi del Cottolengo, il gesto delle fiamme gialle

Tag
1972

Related Articles

1972
Back to top button
Close
Close