Articoli HPUrbanistica

A Grugliasco nuovi rilevatori di infrazioni: undici dispositivi in città

1817
Tempo di lettura: < 1 minuto

A Grugliasco nuovi rilevatori di infrazioni: dispositivi in funzione su corso Allamano

Arrivano a Grugliasco nuovi rilevatori di infrazioni.

Il Comune ha deciso di effettuare importanti investimenti in questo particolare settore. La cittadina nell’area metropolitana di Torino ha infatti scelto di portare avanti un piano da oltre mezzo milione di euro (589mila euro, per la precisione) per ampliare la rete di rilevatori di infrazioni attivi sul proprio territorio.

Nei primi giorni di questo mese, l’amministrazione comunale ha reso nota la volontà di concentrare questo ingente sforzo economico nella zona di corso Allamano, una delle arterie di collegamento più importanti di tutto il capoluogo piemontese.

Dove saranno posizionati i nuovi rilevatori in città

Grugliasco i nuovi rilevatori saranno posizionati in punti ben studiati.

I rilevatori installati saranno undici e saranno attivi in due lotti differenti: entreranno dunque in funzione in maniera graduale e in aree diverse.

Il primo lotto vedrà l’installazione dei dispositivi in via Rivaltavia Leonardo da Vinci e via Crea all’incrocio tra strada Gerbido e via Moncalieri. In via Leonardo da Vinci si tratterà di un’estensione della postazione già esistente, mentre si procederà con l’apposizione di nuovi rilevatori in via Rivalta e in via Crea. In quest’ultima saranno effettuate modifiche alla postazione presente, a scapito di quella del cavalcavia di corso Allamano, che sarà soppressa.

Il secondo lotto riguarderà tutte le installazioni che troveranno posto all’incrocio tra strada del Gerbido e corso Allamano.

La gestione dell’appalto è stata affidata alla ditta Velocar. L’azienda si occuperà della conduzione delle operazioni per i prossimi tre anni, dovendo provvedere al noleggio, all’installazione e alla manutenzione ordinaria e straordinaria di tutte le apparecchiature che saranno impiegate in questa operazione.

Tag
1817

Related Articles

1817
Back to top button
Close
Close