Articoli HPTerritorio

Provincia di Torino, prete celebra la messa delle Palme, ora i fedeli rischiano la sanzione

355
Tempo di lettura: < 1 minuto

A Beinasco, in provincia di Torino, il prete celebra la messa delle Palme, ma all’interno della chiesa ci sono una decina di fedeli. I vicini sentono i cori e chiamano i vigili

È stata una domenica delle Palme alquanto vivace per la parrocchia San Giacomo di Beinasco, alle porte di Torino. Il prete si appresta a celebrare la messa che precede la Settimana Santa ma viene interrotto dalla presenza dei vigili che lo aspettavano fuori dalla chiesa.

A quanto pare chi abita vicino alla chiesa ha sentito dei cori provenire dalla parrocchia e ha segnalato l’accaduto alla polizia locale. Il portone era chiuso, ma da fuori si sentivano chiaramente dei canti di preghiera.

Gli agenti hanno atteso la fine della funzione per poi fermare chi si trovava all’interno dell’edificio sacro. Sette persone, oltre ai sacerdoti. A loro sono stati chiesti i documenti e sono stati segnalati, ora rischiano la sanzione.

Don Gigi Coello ha fatto sapere ai vigili che la funzione rientrava pienamente tra le indicazioni della diocesi che permette la presenza di addetti indispensabili per lo svolgimento della messa.

Nel documento trasmesso dalla diocesi, infatti, si legge: “per garantire una celebrazione dignitosa è permessa la presenza di non più di quattro o cinque persone: il diacono, un organista, un lettore, un cantore, un accolito e in caso di diretta social uno o due operatori delle riprese”.

Per le persone in esubero i vigili hanno dovuto aprire un’inchiesta.

Ad ogni modo, la parrocchia di Beinasco non era l’unica ad essere aperta durante le celebrazioni della domenica delle Palme. Molte chiese torinesi hanno permesso la distribuzione dei ramoscelli d’ulivo, nonostante le diverse indicazioni di Monsignor Nosiglia.

Il punto è che, nonostante i divieti di aggregazione, i luoghi santi rimangono accessibili ai fedeli “per la preghiera personale”.

In tanti allora hanno approfittato per uscire e raggiungere la propria parrocchia a recuperare un ramoscello benedetto, come vuole tradizione cristiana.

Tag
355

Related Articles

355
Back to top button
Close
Close