Articoli HPTerritorio

Pinerolo, tentano la rapina scavando un tunnel sotto la banca, ma sbucano nell’ufficio del direttore

41225
Tempo di lettura: < 1 minuto

Una tentata rapina alla banca Pinerolo che sa di film. Hanno scavato un tunnel di 12 metri per arrivare all’interno della Bene Banca di corso Torino, nel pieno centro di Pinerolo.

Ispirati forse dai celebri colpi del cinema e della letteratura, i malviventi, scavando nel fine settimana, pensavano di arrivare dritti dritti all’interno del caveau della banca, ma forse avevano fatto male i conti. Dopo essere passati dal seminterrato, aprono un varco nel pavimento e si ritrovano sorprendentemente nell’ufficio del direttore.

A questo punto decidono di aspettare l’arrivo del personale e costringere qualcuno ad aprire la cassaforte.

Il direttore, però, appena prima di entrare nel suo ufficio ha intravisto uno dei rapinatori e il tunnel da cui erano sbucati. Non ci ha pensato due volte: fatta marcia indietro, è scappato verso l’esterno a chiedere aiuto.

Parte l’inseguimento, i banditi cercano di raggiungere il direttore, che però corre più veloce di loro e fugge in strada sbraitando. Ai rapinatori non resta che tornare indietro da dove sono venuti, imboccare nuovamente il tunnel scavato per rapinare la banca e far perdere le proprie tracce. Rapina alla banca di Pinerolo fallita.

All’arrivo dei carabinieri non c’era più neanche l’ombra dei malviventi, ma almeno il direttore è rimasto illeso. La squadra subito dopo si è messa all’opera per recuperare le immagini delle telecamere di videosorveglianza, nella speranza di trovare qualche indizio e identificare così i rapinatori.

Un finale quasi a lieto fine, dunque, ma non all’altezza delle aspettative dei rapinatori che sono tornati a casa senza neanche un euro.

Tag
41225

Related Articles

41225
Back to top button
Close
Close