Home Arte Helmut Newton, il celebre fotografo in mostra alla GAM, tra gli scatti...

Helmut Newton, il celebre fotografo in mostra alla GAM, tra gli scatti anche due torinesi

Helmut Newton Gam
Helmut Newton, il celebre fotografo in mostra alla GAM, tra gli scatti anche due torinesi
Tempo di lettura: 2 minuti

È Helmut Newton il nuovo ospite della GAM di Torino, il celebre fotografo berlinese sarà protagonista di una emozionante retrospettiva dal 30 gennaio al 3 maggio 2020.

I suoi scatti sono riusciti a catturare i volti di tantissimi personaggi dello spettacolo, della cultura e del cinema. Da Andy Warhol a Catherine Deneuve, da Anita Ekberg a Margaret Thatcher.

Tra questi anche due torinesi. Primo tra tutti Giovanni Agnelli, probabilmente l’uomo più rappresentativo dell’Italia in quel periodo – siamo nel 1997. Ripreso di profilo, con un taglio dal basso verso l’alto a sottolineare la sua grandezza. Uno scatto in bianco e nero che lascia spazio ai dettagli e all’espressività dell’Avvocato.

Helmut Newton, il celebre fotografo in mostra alla GAM, tra gli scatti anche due torinesi

Il secondo scatto torinese è dedicato ad Alba Parietti. Helmut Newton la riprende in tutta la sua sensualità: nuda, di schiena, la pelle abbronzata e il segno del costume che non lascia trapelare il minimo pudore. Questa volta il fotografo sceglie i colori per una totale potenza espressiva.

Helmut Newton, il celebre fotografo in mostra alla GAM, tra gli scatti anche due torinesi

La mostra “Helmut Newton. Works” alla GAM di Torino ridà vita a 68 fotografie che raccontano il mondo dello spettacolo e della moda attraverso gli occhi dell’artista berlinese. Un artista che voleva andare oltre il canone e smontava la grammatica dell’obiettivo per riuscire a dirci qualcosa in più di quel che già sappiamo. I suoi ritratti e i suoi nudi sono diventati ormai iconici.

“La sua fotografia è intrisa non solo di lussuosa eleganza e sottile seduzione – analizza Matthias Harder, direttore dell’Helmut Newton Foundation – ma anche di riferimenti culturali e di un sorprendente senso dell’umorismo”. Lo si vede benissimo nella foto che pubblicizza una cavigliera e un collier di Van Clefs&Arples. Ritrae i due gioielli sulle radiografie di un piede e di un collo, per ridicolizzare il lusso consumistico.

La mostra Helmut Hewton. Works

Dal 30 gennaio 2020 al 3 maggio 2020

Galleria civica d’Arte Moderna e Contemporanea, via Magenta 31, Torino

Biglietti

  • intero: 10 euro
  • ridotto: 8 euro (gruppi di minimo 15 persone e persone con disabilità)
  • ridotto under 25: 6 euro (ridotto giovani e studenti da 6 fino a 25 anni compiuti con documento e tesserino universitario)
  • Gratuito per minori di 6 anni, accompagnatori di persone con disabilità, Abbonamento Musei e Torino Piemonte card
  • Biglietto integrato Mostra e Museo: 14 euro

Orari

Da martedì a domenica dalle 10 alle 18 (la biglietteria chiude un’ora prima)
CHIUSO IL LUNEDÌ

Acquista il tuo biglietto