Home Articoli HP A Natale si riaccende la Mole, spiala con l’app MoleCam

A Natale si riaccende la Mole, spiala con l’app MoleCam

A Natale si riaccende la Mole, spiala con l'app MoleCam
A Natale si riaccende la Mole, spiala con l'app MoleCam
Tempo di lettura: < 1 minuto

A Natale si riaccende la Mole, spiala con l’app MoleCam

Ormai l’evento è diventato un classico che ha fatto il giro del mondo su news e social, anche grazie alle migliaia di foto scattate dai turisti e dai torinesi: anche quest’anno per tutto il periodo natalizio Iren ha illuminato la Mole Antonelliana.
A Natale si riaccende la Mole, spiala con l'app MoleCam
A Natale si riaccende la Mole, spiala con l’app MoleCam
Più di 2000 led blu hanno acceso il monumento simbolo della città.
Un progetto, diventato tradizione, che conferma ancora una volta l’attenzione del Gruppo Iren per il capoluogo piemontese.

L’inaugurazione della Mole blu

Tutte le luci sono state posizionate sulla guglia e sulla cupola, creando un perimetro luminoso di lampade stroboscopiche a led, che sottolineano ancora di più le linee della Mole.
Alle 19 del 4 dicembre, nel piazzale Dei Cappuccini del Museo Della Montagna, la sindaca di Torino, Chiara Appendino, ha premuto l’on dell’interruttore da un tablet accendendo le luci a intermittenza bianche che hanno inserito la Mole nell’atmosfera natalizia della città.
La location per l’inaugurazione non è stata scelta a caso: il piazzale Dei Cappuccini offre una bellissima vista sulla Mole e permette di osservare il monumento nella sua interezza.
All’inaugurazione presenti Renato Boero e Massimiliano Biancopresidente e Ad di Iren, insieme a Valentino Castellani e Daniela Berta, rispettivamente presidente e direttrice del Museo Nazionale Della Montagna.

L’app MoleCam

Sguardo all’insù per ammirare la Mole in veste natalizia per turisti e residenti, ma non solo. Contestualmente all’inaugurazione è stata anche presentata la nuova app MoleCam, che consentirà di vedere in diretta streaming, tramite una webcam, ovunque ci si trovi e in qualsiasi momento, il simbolo di Torino illuminato.
L’app si può già scaricare direttamente dal Playstore (Android) e permette, inoltre, di avere costantemente a portata di mano informazioni e notizie sempre aggiornate sulla Mole.