Home Articoli HP A Natale giocattoli per i reparti di pediatria: la raccolta partita da...

A Natale giocattoli per i reparti di pediatria: la raccolta partita da una chivassese

Natale giocattoli reparti
A Natale giocattoli per i reparti di pediatria: la raccolta partita da una chivassese
Tempo di lettura: 2 minuti

A Natale giocattoli per i reparti di pediatria: la raccolta partita da una chivassese. Destinatari gli ospedali dell’Asl TO3 e Asl TO4

Sarà un Natale un po’ più dolce per i bambini ricoverati nei reparti di pediatria degli ospedali dell’Asl TO4 (Chivasso, Ivrea, Ciriè) e dell’Asl TO3 (Pinerolo e Rivoli). Durante le feste riceveranno giocattoli e libri donati da tantissime famiglie del territorio chivassese e di Settimo Torinese.

L’iniziativa è nata da una triste storia. Quella di Domenica Schettino, una mamma di Chivasso che poche settimane fa ha perso il suo piccolo Lorenzo, 7 anni, a causa di un brutto male.

L’ideatrice della raccolta è stata Roberta Pane, commessa in un supermercato della città, che saputa la notizia ha voluto fare di tutto per i bimbi ricoverati con il piccolo Lorenzo. “Dopo aver parlato con Domenica – dice – mi è venuto spontaneo scrivere un post su Facebook in cui lanciavo l’iniziativa. Non pensavo che aderissero così tante persone”.

adv
Loading...

Il post di Roberta è diventato subito virale. Centinaia di famiglie hanno partecipato alla raccolta di giocattoli, libri, peluche e regali di Natale per i reparti di pediatria degli ospedali del territorio.

Un successo che ha lasciato a bocca aperta anche Domenica: “Davvero non pensavo che ci saremmo ritrovati ad avere così tante cose ed in un momento così brutto per me, sentire la vicinanza di tutte queste persone mi ha riempito il cuore”. E aggiunge: “Per me e per il mio bambino non si può fare più nulla, ma spero che questa iniziativa serva a portare un momento di spensieratezza a tutte le altre famiglie che sono costrette a passare quello che ho vissuto io”.

Correlato:  Mercatini, a Torino e provincia è arrivato il Natale
Natale giocattoli reparti
A Natale giocattoli per i reparti di pediatria: la raccolta partita da una chivassese (in foto: Giovanni Mirabella, presidente Hope Running, e Roberta Pane, ideatrice della raccolta)

La raccolta di Natale di giocattoli per i reparti di pediatria

È l’onlus Hope Running di Chivasso che si sta occupando dello smistamento e delle catalogazione delle donazioni. E che nei pressi del giorno di Natale si occuperà anche della consegna dei giocattoli nei reparti di pediatria degli ospedali.

“Purtroppo, la vicenda del piccolo Lorenzo ci ha ricordato quanto la vita sia imprevedibile e ci ha fatto capire quali siano veramente le cose importanti della vita. Cose che non si vedono, ma si percepiscono nel cuore” – dichiara il presidente della Onlus.

Un’iniziativa meravigliosa che ha svelato il grande cuore dei chivassesi e che strapperà un sorriso ai bimbi e alle famiglie che trascorreranno il Natale nei reparti.