Home Trasporti Linea 1 della metro di Torino, cantieri al via a Collegno per...

Linea 1 della metro di Torino, cantieri al via a Collegno per gli scavi della prima fermata

Linea 1 della metro di Torino, cantieri al via a Collegno per gli scavi della prima fermata
Linea 1 della metro di Torino, cantieri al via a Collegno per gli scavi della prima fermata
Tempo di lettura: 2 minuti

I lavori per prolungare la linea 1 della metro di Torino verso Rivoli partono: a Collegno si inizia con gli scavi della prima fermata

I lavori per prolungare la linea 1 della metro di Torino verso Rivoli potrebbero essere più estesi del previsto.
Nel corso di questa estate, nel mese di giugno, era stato firmato l’accordo tra InfraTO e le imprese per dare il via ufficiale all’inizio delle operazioni. Le operazioni porteranno all’estensione della linea di trasporto pubblico sotterraneo.
InfraTO aveva sottoscritto l’accordo con ICI Italiana Costruzioni Infrastrutture Spa, Aleandri Spa, Monaco Spa e Gimac Holding srl. Il primo lotto di lavori è stato quindi avviato.
Per il collegamento che va da Collegno a Rivoli aveva visto l’apertura, già nei primi mesi del 2019, di alcuni cantieri per la realizzazione delle due fermate Certosa e Cascine Vica, che porteranno il nuovo capolinea proprio a Rivoli.
Linea 1 della metro di Torino, cantieri al via a Collegno per gli scavi della prima fermata
Linea 1 della metro di Torino, cantieri al via a Collegno per gli scavi della prima fermata
Al 5 dicembre è fissata la data di inizio degli scavi nel centro della città di Collegno per la prima stazione.

Dettagli del progetto

Nel progetto c’è la realizzazione di un tunnel, della lunghezza di poco più di 1700 metri. La conclusione è prevista per il 2023, quando saranno pronte e attive anche le fermate (provviste di tutti i servizi necessari per la corretta fruizione).
Come annunciato in precedenza, infatti, saranno necessari quattro anni per ultimare tutte le opere e rendere disponibile il servizio. Il costo delle operazioni è stato quantificato in 58 milioni di euro.

L’idea di prolungare ulteriormente la tratta della linea 1 della metro di Torino

Al progetto iniziale si è aggiunta la richiesta del Comune di Rivoli e dei comitati dei cittadini di portare la metro fino al centro città.
L’obiettivo è quello di far arrivare il servizio nell’area commerciale, per un collegamento più accessibile per un maggior numero di persone (l’utenza ne beneficerebbe), ma anche di dare ulteriore linfa alle attività commerciali.
Per far giungere la metro in centro, si pensa anche a una sopraelevata in corso Francia, per abbattere i costi. Una ipotesi ancora marginale, che però si potrebbe prendere in considerazione qualora il Governo decidesse di non erogare altri finanziamenti. In ogni caso, la data della fine dei lavori sarebbe sicuramente posticipata.
Una soluzione portata alla luce nelle scorse settimane e che, per ora, non ha ottenuto conferme ufficiali per la sua attuazione.
Correlato:  Torino, un robot speciale al San Luigi per le operazioni riguardanti i reni