Eventi

Bagna Cauda Day 2019: l’evento per gustare il piatto tipico piemontese

3339
Tempo di lettura: 2 minuti

Bagna Cauda Day 2019: l’evento per gustare il piatto tipico piemontese

Anche quest’anno, il 22, 23 e 24 novembre, torna il Bagna Cauda Day 2019, il momento che attendono tutti gli amanti della Bagna Cauda. L’evento, giunto alla sua settima edizione, è organizzato dall’Associazione Astigiani e quest’anno si preannuncia pieno di novità.

Il Bagna Cauda Day 2019 è compreso negli eventi di “Asti profuma d’autunno” organizzato dal Comune di Asti insieme alla Fiera regionale del Tartufo.

Il programma

Il 22 novembre alle 19:30 ci sarà, come da tradizione, l’accensione del Fujot, il caratteristico tegame in terracotta che contiene la crema a base aglio e acciughe, che segnerà ufficialmente l’inizio del Bagna Cauda Day.

Il ritrovo per tutti i bagnacaudisti è in piazza Statuto, nel pieno centro di Asti. L’accensione della torcia olimpica della Bagna Cauda sarà affidata a Carlin Petrini, fondatore di Slow Food e di Terra Madre, che riceverà anche il Premio Testa D’Aj 2019, assegnato a chi sa andare controcorrente (in modo costruttivo).

Prima dell’inizio del Bagna Cauda Day però, nella ex Sala Consiliare del comune di Asti, sarà presentato il progetto di candidatura, molto sentita dai piemontesi della Bagna Cauda a Patrimonio Culturale Immateriale Unesco.

Dopo questo importante incontro, come abbiamo anticipato, verrà assegnato il premio Testa d’Aj, oltre che a Carlin Petrini, anche all’autore del Bavaglione 2019 del Bagna Cauda Day Giacomo Ghiazza. L’artista, che cura gli story board per le più importanti Case Cinematografiche di Hollywood, sarà affiancato dal collega pittore Paolo Fresu, autore del Bavaglione del Bagna Cauda Day 2014.

Anche quest’anno il Bagna Cauda Day ha confermato i numeri delle edizioni precedenti, che sono sempre molto alti. Infatti sono più di 150 i locali partecipanti dell’Astigiano, del Piemonte e alcuni anche all’estero. I posti previsti per gli amanti della Bagna Cauda sono circa 16 mila e daranno vita alla più grande cena collettiva e contemporanea al mondo.

Bagna Cauda Day 2019
Bagna Cauda Day 2019: l’evento per gustare il piatto tipico piemontese

Il Menu

La formula del menu prevede:

25 euro – prezzo fisso per la Bagna Cauda, sia nei ristoranti stellati che nelle trattorie
12 euro – costo della proposta di vini, alla bottiglia

In alcuni locali è possibile concludere il pasto, nel pieno rispetto della tradizione, con l’uovo cotto direttamente nel fujot impreziosito da una grattata di tartufo bianco d’Alba.

Come sempre sono presenti i semafori che indicano le diverse proposte di Bagna Cauda:
Rosso – come Dio comanda (versione classica)
Giallo – eretica (con aglio stemperato)
Verde – versione atea (senza aglio)

Ovviamente in tutti i locali che partecipano al Bagna Cauda Day potrete ottenere il bavaglione d’autore firmato da Giacomo Ghiazza ed il Vademecum che ricette, storia e testimonianze sulla Bagna Cauda. Come ogni anno torna anche Acciù, l’acciuga portafortuna in stoffa, prodotta a mano in varie dimensioni.

Per partecipare al Bagna Cauda Day, potete scegliere e prenotare direttamente il locale desiderato sul sito della kermesse.

Tag
3339

Related Articles

3339
Back to top button
Close
Close