Home meteo Torino Allerta meteo in Piemonte, rischio neve a Torino: calo delle temperature

Allerta meteo in Piemonte, rischio neve a Torino: calo delle temperature

Allerta meteo in Piemonte, rischio neve a Torino: calo delle temperature
Allerta meteo in Piemonte, rischio neve a Torino: calo delle temperature
Tempo di lettura: 1 minuto

Il cambiamento del clima ha fatto scattare l’allerta meteo in Piemonte: potrebbe anche arrivare la neve a Torino

 

Vedere la neve a Torino nel mese di novembre sembra tutt’altro che un’ipotesi proibitiva.

Uno scenario che prende sempre più forma, in quanto è scattata in tutto il Piemonte l’allerta meteo.

adv

Le previsioni del tempo dei prossimi giorni vedono un meteo fortemente variabile nel corso di questa settimana. Se nelle giornate di martedì e mercoledì si potranno apprezzare un clima mite e un cielo soleggiato, non si potrà dire lo stesso del prosieguo.

Allerta meteo in Piemonte, rischio neve a Torino: calo delle temperature
Allerta meteo in Piemonte, rischio neve a Torino: calo delle temperature

Dopo il transito nel Centro e nel Sud Italia, infatti, un’ondata di maltempo si abbatterà sul Nord-Ovest. Il tutto a partire dalla giornata di giovedì, quando giungerà nella nostra regione una depressione Atlantica, proveniente dalla Francia.

Le conseguenze dei cambiamenti meteorologici e le possibilità di vedere la neve a Torino

 

Il rapido cambiamento delle condizioni meteorologiche immergerà dunque la città in un clima quasi invernale.

Nel Cuneese e nel Torinese sono attese nevicate ad alta quota, e non solo. La coltre bianca potrà arrivare anche a quote basse, nei centri urbani.

Ma mentre in città si parla ancora di ipotesi, nelle aree montane si può già pensare alle certezze. La neve in arrivo determinerà il via alla stagione, tanto attesa da tutti gli appassionati dei panorami e dello sci.

Correlato:  Torino, riapre l'Imbarchino al Parco del Valentino: resa nota la data dell'inaugurazione ufficiale

Insomma, rifacendosi a quanto riportato dalla Società Meteorologica Italiana, occorrerà attrezzarsi per affrontare al meglio forti rovesci e un netto e temporaneo calo della quota delle nevicate.