Home Articoli HP Candiolo: nuova scoperta sui tumori. Resistono alle terapie come i batteri agli...

Candiolo: nuova scoperta sui tumori. Resistono alle terapie come i batteri agli antibiotici

Candiolo Scoperta
Candiolo: nuova scoperta sui tumori. Resistono alle terapie come i batteri agli antibiotici
Tempo di lettura: 1 minuto

Candiolo: nuova scoperta sui tumori. Resistono alle terapie come i batteri agli antibiotici

Nuova scoperta nel campo della ricerca. Secondo uno studio dell’Istituto per la Ricerca e la Cura del Cancro di Candiolo, i tumori si comporterebbero come i batteri e quindi potrebbero sviluppare resistenza alle terapie.

Una novità importante che potrebbe stravolgere l’intero paradigma, aprendo la strada a nuove soluzioni per combattere le patologie oncologiche.

Dopo tre anni di studi finanziati dalla Fondazione piemontese per la ricerca sul cancro, dall’Airc, la ricerca è stata pubblicata sulla prestigiosa rivista internazionale Science.

adv
Loading...

Stando alla scoperta del team dell’Istituto di Candiolo, le cellule tumorali sono in grado di evolvere allo stesso modo dei batteri. Così, anche il cancro può sviluppare una sorta di antibiotico-resistenza. Se sollecitato da una terapia, può mutare ed adattarsi all’ambiente, ritornando in forma più aggressiva di prima. Si chiama mutagenesi adattiva.

Dopo questa scoperta, è possibile che la medicina punti a una nuova ipotesi terapeutica per i tumori. Una soluzione sarebbe somministrare un primo farmaco e poi intervenire con un secondo in fase di risposta, in modo tale da fermare le mutazioni delle cellule tumorali.

Una rivelazione importante che potrebbe, in un futuro non così lontano, risolvere il problema delle recidive. I ricercatori dell’istituto di Candiolo, intanto, sono già al lavoro per sviluppare farmaci che blocchino lo sviluppo della resistenza.

Correlato:  Candiolo, scoperta proteina killer che fa crescere il tumore del colon-retto