Home Articoli HP Fabbrica di Cioccolatò a Torino: tutte le attività da non perdere –...

Fabbrica di Cioccolatò a Torino: tutte le attività da non perdere – ed 2019

Cioccolatò 2019 Torino
La Fabbrica di Cioccolatò a Torino: tutte le attività da non perdere
Tempo di lettura: 2 minuti

La Fabbrica di Cioccolatò a Torino: tutte le attività da non perdere per viversi a pieno la manifestazione dedicata al cioccolato

Parte il conto alla rovescia per l’inizio di Cioccolatò 2019: domani il centro di Torino diventerà una vera e propria fabbrica di cioccolato a cielo aperto. 80 maestri cioccolatieri arriveranno da tutta Italia per riempire piazza San Carlo e via Roma di prelibatezze.

La kermesse, che si svolgerà dall’8 al 17 novembre, si preannuncia ancor più seguita degli anni passati – l’edizione 2018 vide la presenza di ben 400mila visitatori.

Cioccolatò 2019 coinvolgerà, questa volta, sia centro che periferia di Torino: insomma, il cioccolato sarà ovunque, come recita lo slogan.

adv
Loading...

Gli eventi da non perdere

Cioccolatò 2019 Torino
Torino CioccolaTò 2019 dall’8 al 17 novembre, da Piazza San Carlo alle periferie

Piazza San Carlo sarà il cuore pulsante della manifestazione: proprio al centro del salottino di Torino l’artista Stefano Comelli scolpirà una grande Mole di cioccolato. Ed è sempre il piazza che verrà installata la “Casa Cioccolatò“: uno spazio dedicato agli showcooking con chef stellati e ai laboratori con i maestri pasticceri di Conpait e Ascom-Epat.

E se passate da lì, non potete non visitare le due fabbriche di cioccolato allestite da Bessone e Selmi. Una moderna e una storica, per conoscere i macchinari che si utilizzavano nell’Ottocento per fare il cioccolato.

Correlato:  Export, il Piemonte vola con cioccolato, vino, caffè e oro

Gli eventi in calendario sono tantissimi: avete già dato un’occhiata al programma?

Se non l’avete ancora fatto, affrettatevi! Il viaggio a bordo del “Choco Cabrio Tour” è già sold out!

Ci sono attività per tutti i gusti: dalle cene a base di cioccolato, alla presentazione di libri, dagli abbinamenti cioccolato-cocktail, ai tour per scoprire la storia delle tipicità piemontesi. Molti degli eventi sono gratuiti, con prenotazione obbligatoria fino ad esaurimento posti.

Tra gli appuntamenti off di #fuoridicioccolato, ricordiamo la festa di sabato 9 alle ore 16 dal Capitano Rosso (corso Traiano 154). Ci sarà l’animazione della Nida, la nazionale italiana dell’amicizia, che raccoglierà fondi durante l’evento per il Regina Margherita.

E, infine, non perdetevi la festa conclusiva da Eataly Lingotto il 16 novembre.

Gli addetti ai lavori stanno già montando i gazebo, tutto è pronto, e voi?