Home Articoli HP Torna a Torino Restructura: l’evento giunge alla 32esima edizione

Torna a Torino Restructura: l’evento giunge alla 32esima edizione

Torna a Torino Restructura: l'evento giunge alla 32esima edizione
Torna a Torino Restructura: l'evento giunge alla 32esima edizione
Tempo di lettura: 3 minuti

Torna a Torino Restructura: l’evento giunge alla 32esima edizione, si svolgerà a metà del mese di novembre all’Oval del Lingotto

 

Torna a Torino Restructura.

Il salone nazionale dell’edilizia andrà un scena nel capoluogo piemontese dal 14 al 17 novembre 2019.

adv
Loading...

I temi principali dell’edizione di quest’anno saranno riqualificazione, recupero e ristrutturazione edilizia, con una particolare attenzione alle
tematiche ambientali.

Nei quattro giorni di Restructura, la
fiera di riferimento del settore edilizio per il Nord Ovest d’Italia, ci sarà occasione per far dialogare le aziende leader del settore con i professionisti del settore e con il grande pubblico.

Torna a Torino Restructura: l'evento giunge alla 32esima edizione
Torna a Torino Restructura: l’evento giunge alla 32esima edizione

Un appuntamento annuale imperdibile, che si rivela sempre più attento al green. In questo modo, Restructura 2019 riesce nell’obiettivo di fare dell’ecosostenibilità uno dei suoi focus principali, con un’intera area dedicata alla
bioedilizia e ai materiali costruttivi considerati alternativi, grazie alla presenza di aziende specializzate e ad una serie di incontri su come rendere la ristrutturazione e la riqualificazione degli spazi processi il più possibile ecologici e a ridotto impatto ambientale.

Dettagli dell’evento

 

Restructura 2019 si configura come una vetrina privilegiata per produttori, tecnici, artigiani e professionisti sulle ultime novità in tema di progettazione e materiali, sulle modalità costruttive e soluzioni tecnologiche. E non solo: qui è possibile confrontarsi anche sulle attrezzature e tecniche applicative che guardano sempre più al futuro.

Correlato:  Weekend a Torino: libri e fiori sotto la Mole

Si tratta di un’occasione preziosa per i visitatori del grande pubblico, per coloro che stanno per acquistare o ristrutturare la propria abitazione, per scoprire le principali novità del mercato, i prodotti di ultima generazione e le innovazioni del comparto, ma anche per essere aggiornati sull’evoluzione normativa.

Trova grande spazio anche l’innovazione nell’ambito delle soluzioni edilizie sviluppate dalle numerose start up presenti che proporranno i loro progetti più all’avanguardia per la casa del futuro.

Oltre al percorso espositivo più tradizionale, al quale partecipano già oltre 100 aziende nazionali e internazionali tra grandi conferme e nuovi nomi, Restructura propone molto altro. È possibile apprezzare un fitto
calendario di appuntamenti con incontri, workshop, convegni e momenti di formazione dedicati agli ordini professionali con riconoscimenti dei crediti formativi.

Non si tratterà di un evento statico, in quanto Restructura uscirà anche dal quartier generale dell’Oval Lingotto per entrare nei cantieri della città in attività o appena terminati, portando gli operatori del settore alla scoperta dei luoghi che stanno cambiando la fisionomia del tessuto urbano di Torino.

Il Villaggio della Bioedilizia

 

Tra le conferme dell’edizione 2019 di Restructura interessante è l’ampia area dedicata alla bioedilizia e ai materiali edili definiti come ‘alternativi’: lo spazio creato ad hoc prende il nome di Villaggio della Bioedilizia.

Qui sono protagonisti i materiali naturali eco-compatibili come il legno massivo, il sughero, la canapa, la paglia, l’argilla e la calce, insieme agli artigiani, alle aziende e ai progettisti specializzati che ne raccontano e spiegano usi e funzioni anche attraverso workshop teorici-pratici.

Correlato:  Egizio e Museo dell'Automobile nella Top 50 del Times
Torna a Torino Restructura: l'evento giunge alla 32esima edizione
Torna a Torino Restructura: l’evento giunge alla 32esima edizione

Il Villaggio della Bioedilizia vede la presenza di un gruppo di espositori accomunati dall’obiettivo di diffondere la cultura e l’applicazione di materiali naturali eco-compatibili utilizzati in edilizia sin dall’antichità grazie alla loro longevità, ossia il loro poter resistere “in opera” per centinaia di anni senza temere alcun deperimento, e che negli ultimi anni sono stati riscoperti.

La riscoperta della bioedilizia è infatti riconosciuta come elemento trainante del futuro prossimo nel settore delle costruzioni, contribuendo attivamente alla ridefinizione dell’impatto che lo stesso settore edile avrà sull’equilibrio, sempre più precario, del nostro ecosistema.

Nel Villaggio della Bioedilizia 2019 saranno presenti alcune novità tra cui un’area dedicata alle consulenze orientative gratuite di progettisti specializzati ed un percorso sensoriale per sperimentare l’interazione con i materiali naturali finalizzato a valutarne il livello di compatibilità con l’ organismo umano (ricerca M.A.V.E).

All’interno dell’area sarà possibile prendere parte anche a workshop tematici in cui artigiani, aziende e progettisti presentano e condividono le loro esperienze e professionalità dando forma ad una innovativa visione di formazione in cui la teoria e la pratica si fondono per permettere al visitatore di apprendere e far proprio il prezioso valore dei materiali naturali.

Informazioni e contatti

Restructura 2019 si svolgerà all’interno dei 20mila metri quadri dell’Oval Lingotto.

Per tutti coloro che intendono ottenere ulteriori dettagli, informazioni, aggiornamenti e soddisfare proprie curiosità è possibile consultare il sito www.restructura.com.

Correlato:  Il Comune di Torino apre un conto corrente per Giovannino, il bambino malato abbandonato al Sant'Anna

Qui è anche possibile accreditarsi per gli operatori del settore e per gli studenti universitari.

Torna a Torino Restructura: l'evento giunge alla 32esima edizione
Torna a Torino Restructura: l’evento giunge alla 32esima edizione

Restructura si svolgerà a Lingotto Fiere e all’Oval dal 14 al 17 novembre 2019. Gli ingressi sono consentiti da via Mattè Trucco 70 (con parcheggi) e via Nizza 280 (ingresso pedonale con servizio navetta). L’orario di apertura andrà dalle 09:30 alle 19:30.

La diversificazione dei biglietti è la seguente:
– gratuito per operatori professionali e studenti universitari con accredito online su www.restructura.com
– intero 10€, ridotto 7€ con coupon sconto online su www.restructura.com
– gratuito sotto i 14 anni
www.restructura.com.