Articoli HP

A Torino Airbnb vola: aumento del 32% in soli due anni delle unità in affitto

682
Tempo di lettura: < 1 minuto

A Torino Airbnb vola: aumento del 32% in soli due anni delle unità in affitto

Torino Airbnb sta letteralmente spopolando. La piattaforma online ha fatto registrare un aumento del 32% in soli due anni per quanto concerne le unità in affitto.
A Torino Airbnb vola: aumento del 32% in soli due anni delle unità in affitto
A Torino Airbnb vola: aumento del 32% in soli due anni delle unità in affitto
Un balzo piuttosto consistente, soprattutto se si pensa che, ad agosto, gli annunci sul portale erano oltre 4mila e 400, mentre superavano quota 7mila e 500 tenendo conto anche delle pubblicazioni riguardanti la provincia. L’incremento negli ultimi due anni è stato quantificato numericamente in 1828 unità.
Una tendenza in costante crescita, che potrà incontrare con sempre maggiore facilità la domanda di locazioni da parte dei turisti. Questi sono aumentati a dismisura nel corso degli ultimi dieci anni, passando dai 5 milioni e mezzo del 2009 ai 7 milioni e 250mila del 2018.
Nonostante questo salto, però, l’incidenza sugli alberghi è ferma al 70%. Segno che molti turisti scelgono soluzioni differenti rispetto ai classici hotel per trascorrere il proprio tempo in città.
Pertanto, Federalberghi ha chiesto di tenere sotto osservazione questo fenomeno, vista la sua crescita e la sua facilità nel sottrarre potenziali clienti alle strutture ricettive.
Molti proprietari di immobili, infatti, propongono più di una soluzione e non contribuiscono al pagamento degli oneri previsti come parte del reddito. Dunque, risulta molto vantaggioso per chi affitta, a discapito di chi gestisce un albergo.

Tag
682

Related Articles

682
Back to top button
Close
Close