Home Articoli HP Tornano le Luci d’Artista a Torino: nuova installazione nel salotto della città

Tornano le Luci d’Artista a Torino: nuova installazione nel salotto della città

Tornano le Luci d'Artista a Torino: nuova installazione nel salotto della città
Tornano le Luci d'Artista a Torino: nuova installazione nel salotto della città
Tempo di lettura: 1 minuto

Tornano le Luci d’Artista a Torino: nuove installazioni luminose illumineranno il cuore della città

Il prossimo 30 ottobre si accenderanno ufficialmente le Luci d’Artista a Torino.

"Tornano

Quest’anno, in occasione della 22esima edizione, le installazioni luminose illumineranno piazza San Carlo.
Il “salotto buono” del capoluogo piemontese accoglierà una nuova opera luminosa ideata da Roberto Cuoghi e intitolata “Miracola”.
L’allestimento, commissionato dal museo Castello di Rivoli su invito della Città, è stato realizzato in collaborazione con Iren.
Per tutti i torinesi, ormai, le Luci d’Artista rappresentano una vera e propria mostra di arte contemporanea diffusa tra le strade della città.
Le installazioni luminose illumineranno il cuore di Torino fino al 12 gennaio 2020.
Tra le opere presenti negli anni passati e confermate anche per questa nuova edizione, ci sono “Il volo dei numeri” di Mario Merz, sulla Mole Antonelliana, “Amare le differenze” di Michelangelo Pistoletto, visibile a Porta Palazzo, e “Tappeto volante” di Daniel Buren che, come sempre, troverà posto in piazza Palazzo di Città.
Ad accompagnare l’accensione delle Luci d’Artista, all’inizio di novembre, sono in calendario importanti appuntamenti come ArtissimaParatissima e Flat – Fiera del libro d’arte, che comporranno la settimana dell’arte contemporanea.
Insomma, anche quest’anno le Luci d’Artista illumineranno le vie del centro di Torino per annunciare in modo suggestivo l’arrivo delle festività natalizie.
(foto di Valerio Minato)
Correlato:  26 gennaio 1919: tanti auguri a Valentino Mazzola, il Capitano degli Invincibili compirebbe 100 anni