Home Articoli HP Sequestro di alimenti mal conservati a Torino: erano destinati ai ristoranti

Sequestro di alimenti mal conservati a Torino: erano destinati ai ristoranti

Sequestro di alimenti mal conservati a Torino: erano destinati ai ristoranti
Sequestro di alimenti mal conservati a Torino: erano destinati ai ristoranti
Tempo di lettura: 1 minuto

Sequestro di alimenti mal conservati a Torino da parte della Polizia Municipale: erano destinati ai bar e ai ristoranti torinesi

La Polizia Municipale ha effettuato un’operazione di sequestro di alimenti mal conservati a Torino.
Sequestro di alimenti mal conservati a Torino: erano destinati ai ristoranti
Sequestro di alimenti mal conservati a Torino: erano destinati ai ristoranti
Nel primo pomeriggio di ieri, martedì 3 settembre, durante le normali attività di controllo del territorio, una pattuglia del comando della IV sezione della Polizia Municipale del quartiere San Donato, ha fermato una normale autovettura in via Duchessa Jolanda.
Nel corso del controllo, però, gli agenti hanno appurato che l’automobile trasportava preparazioni alimentari che non rispettavano le condizioni igienico sanitarie necessarie.
Il conducente, cittadino cinese e titolare di una gastronomia in corso Regina Margherita che fornisce diversi bar e ristoranti in città.
Inoltre, l’imprenditore ha dichiarato di operare secondo le norme vigenti.
 
A questo punto, gli agenti della Polizia Municipale si sono recati nel locale di corso Regina Margherita.
 
Qui hanno trovato l’esercizio in regola per le autorizzazioni, ma il negozio versava in cattive condizioni igieniche.
 
Così, gli agenti hanno posto sotto sequestro circa 40 chilogrammi di crostacei, pesci e altri alimenti destinati a bar e ristoranti di Torino.
 
Inoltre, i titolari sono stati denunciati all’autorità giudiziaria e la situazione è stata segnalata all’ASL per provvedere alla chiusura di sua competenza.
Nei mesi scorsi, in città si era provveduto ad effettuare un maxi sequestro di surgelati e congelati nonché di carni al bisolfito che ha portato la chiusura di alcune macellerie.
Dunque, grazie ai controlli della Polizia Municipale, è stato possibile sequestrare dei prodotti che potevano essere consumati dai cittadini.
Correlato:  Meteo, a Torino una settimana di bel tempo: nel fine settimana però arriva il nevischio