Home Articoli HP Piazza Bengasi, il cantiere rischia di restare anche dopo l’arrivo della metro

Piazza Bengasi, il cantiere rischia di restare anche dopo l’arrivo della metro

Piazza Bengasi, il cantiere rischia di restare anche dopo l'arrivo della metro
Piazza Bengasi, il cantiere rischia di restare anche dopo l'arrivo della metro
Tempo di lettura: 1 minuto

Piazza Bengasi, il cantiere rischia di restare anche dopo l’arrivo della metro: il parcheggio multipiano e il ritorno del mercato sono ancora lontani

Il cantiere di piazza Bengasi rischia di restare in piedi anche dopo il completamento della tratta Lingotto-Bengasi della metro 1.
Infatti, la realizzazione del parcheggio multipiano di interscambio e il ritorno del mercato da via Onorato Vigliani potrebbero paralizzare la piazza per diversi mesi oltre la fine del cantiere della metro.
Piazza Bengasi, il cantiere rischia di restare anche dopo l'arrivo della metro
Piazza Bengasi, il cantiere rischia di restare anche dopo l’arrivo della metro
L’esito del bando per il parcheggio doveva essere noto entro luglio, ma ormai siamo quasi alla metà di agosto.
Massimiliano Miano, coordinatore ai lavori pubblici della Circoscrizione Otto, ha spiegato che non sono ancora giunte comunicazioni dal Ministero.
Nel caso in cui il bando venga recepito, di potrebbe dare il via al progetto di riqualificazione della piazza.
Ciò, però, allungherebbe le tempistiche del ritorno alla normalità della piazza.
Per quanto riguarda il trasferimento del mercato da via Onorato Vigliani, si potrebbe attendere anche qualche anno dopo la fine dei lavori della metropolitana.
Il progetto per il ritorno del mercato in piazza presenta caratteristiche alquanto confuse.
Infatti, stando alle mappe ipotizzate del nuovo mercato di piazza Bengasi, gli ultimi banchi dovrebbero sconfinare nel territorio del Comune di Moncalieri.
Ciò comporterebbe una situazione surreale, in quanto, a seconda dei due Comuni, i banchi si troverebbero nella condizione di pagare un diverso plateatico, con diverse licenze e diversi controlli.
Tuttavia, il progetto potrebbe subire ancora delle modifiche.
Nel caso in cui il bando dovesse essere respinto, i banchi resteranno in via Onorato Vigliani.
Dunque, i residenti e i commercianti della zona di piazza Bengasi restano in attesa di conoscere il futuro della loro piazza.
(Foto tratta dal sito del Comune di Torino)
Correlato:  Lo strano torèt a forma di leonessa del Parco della Pellerina