Home Articoli HP Meteo, a Torino il Po è in piena come in autunno: caduti...

Meteo, a Torino il Po è in piena come in autunno: caduti 100 mm di pioggia in 12 ore

Meteo, a Torino il Po è in piena come in autunno: caduti 100 mm di pioggia in 12 ore
Meteo, a Torino il Po è in piena come in autunno: caduti 100 mm di pioggia in 12 ore
Tempo di lettura: 1 minuto

Meteo, a Torino il Po è in piena come in autunno: nelle ultime 12 ore sono caduti cento millimetri di pioggia che hanno allagato strade e mandato in tilt il traffico e la flotta mezzi Gtt

Secondo i dati meteo, a Torino sono 100 i millimetri di pioggia caduti sulla città nelle ultime 12 ore.
Meteo, a Torino il Po è in piena come in autunno: caduti 100 mm di pioggia in 12 ore
Meteo, a Torino il Po è in piena come in autunno: caduti 100 mm di pioggia in 12 ore
Luglio si è improvvisamente travestito da ottobre con un Po gonfio d’acqua e pronto a esondare nella zona dei Murazzi
 
Se le precipitazioni non cesseranno, il livello dell’acqua che ora sfiora la banchina, uscirà dal suo alveo. 
 
La pioggia ha portato anche a un brusco calo delle temperature con la minima che è scesa a 13 gradi.
 
Questo è l’effetto della cosiddetta “goccia fredda”, che già dal pomeriggio di ieri ha invaso il Piemonte interrompendo l’estate. 
 
Numerosi gli interventi dei vigili del fuoco che sono interventi a Torino e in provincia per alberi caduti o pali pericolanti a causa del maltempo. 
 
I maggiori disagi per allagamenti sono stati registrati alla periferia nord della città, soprattutto nella zona di lungo Po Antonelli.
 
Problemi anche per la viabilità e per i trasporti pubblici con la pioggia che ha mandato in tilt la flotta Gtt
 
Alcuni mezzi, infatti, sono stati costretti a fermarsi per strada con i passeggeri a bordo sempre a causa di allagamenti. 
 
Stando a quanto riportato dalle previsioni del meteo, le piogge dovrebbero cessare nel tardo pomeriggio, ma le temperature fresche di oggi accompagneranno i torinesi anche nella giornata di domani. 
Correlato:  Invasione di libellule a Torino: aumento vertiginoso ed effetti positivi per l'ambiente