Home Articoli HP Salone dell’Auto potrebbe spostarsi alle porte di Torino: la Palazzina di Stupinigi...

Salone dell’Auto potrebbe spostarsi alle porte di Torino: la Palazzina di Stupinigi si candida come location

Salone dell'Auto potrebbe spostarsi alle porte di Torino: la Palazzina di Stupinigi si candida come location
Salone dell'Auto potrebbe spostarsi alle porte di Torino: la Palazzina di Stupinigi si candida come location
Tempo di lettura: 1 minuto

Il Salone dell’Auto potrebbe traslocare alle porte di Torino: la Palazzina di Caccia di Stupinigi si candida come papabile location dell’importante evento

Il Salone dell’Auto potrebbe non lasciare il Piemonte.
Salone dell'Auto potrebbe spostarsi alle porte di Torino: la Palazzina di Stupinigi si candida come location
Salone dell’Auto potrebbe spostarsi alle porte di Torino: la Palazzina di Stupinigi si candida come location
L’evento potrebbe non essere destinato a trasferirsi Milano, ma a Nichelino, nella prima cintura sud della città.
 
Più precisamente nella Palazzina di Caccia di Stupinigi
 
A lanciare la proposta è stato il sindaco di Nichelino Giampiero Tolardo con i colleghi dei Comuni limitrofi dell’area sud del capoluogo piemontese.
 
La proposta verrà presentata dall’ex assessore nichelinese Diego Sarno con un ordine del giorno nel prossimo consiglio a Palazzo Lascaris, dove si cercherà di ottenere l’appoggio della Regione
 
Nel dettaglio, si potrebbero utilizzare la Palazzina e i poderi, ma anche gli altri territori della zona. 
 
Si tratterebbe di una bella opportunità sia per la Palazzina che per il Salone, che troverebbe spazio in una location meravigliosa. 
 
Non bisogna dimenticare che Stupinigi ospita già eventi importanti come lo Stupinigi Sonic Park, la rassegna musicale che accoglie grandi artisti pop e rock e porta alla Palazzina tanti visitatori. 
 
L’evento verrebbe realizzato in collaborazione con i comuni limitrofi, la Regione Piemonte, il tessuto imprenditoriale e i grandi players dell’automobile. 
 
Ora si attende la risposta del consiglio, ma vista l’attenzione manifestata dal neo governatore Cirio la proposta potrebbe trovare ascolto e appoggio. 
 
Dunque, non è ancora tutto perduto per il Salone dell’Auto
Correlato:  Anche a Torino, oggi è la Giornata nazionale del Camminare