Innovazione

Nasce a Torino il cuore del nuovo suv elettrico della rivale cinese di Tesla

3191
Tempo di lettura: < 1 minuto

Nasce a Torino il cuore del nuovo suv elettrico della rivale cinese di Tesla

Partirà da Torino il cuore del nuovo suv elettrico della rivale cinese di Tesla.
Nasce a Torino il cuore del nuovo suv elettrico della rivale cinese di Tesla
Nasce a Torino il cuore del nuovo suv elettrico della rivale cinese di Tesla
Sarà il lavoro della Cpm di Beinasco, azienda nata nel 1967 per produrre carpenteria metallica come paranchi e impianti di sollevamento, e ora leader mondiale nella progettazione e nella costruzione di linee di montaggio per veicoli di ultima generazione.
Nel capannone dell’azienda si è smontato il sistema per assemblare un suv al 100% elettrico.
L’operazione è stata affidata da una società cinese che punta a diventare la Tesla dell’estremo Oriente.
Negli scorsi giorni il sistema è stato testato, messo a punto e impacchettato in 400 container per arrivare oltre la Grande Muraglia.
Si tratta di Flex Decking, il sistema per l’assemblaggio automatico delle auto.
Il cuore è la stazione di mariage, ovvero dove la scocca si unisce ai componenti meccanici della vettura e comprime gli ammortizzatori prima dell’avvitamento.
Cpm collabora con Fiat, ora FCA, dal 1992.
Grazie alla collaborazione con il gruppo guidato da John Elkann il Flex Decking è operativo anche a Pomigliano d’Arco per la Nuova Panda, a Melfi e Goyana, in Brasile, per 500X e Jeep Renegade, a Toledo North, nel USA, e Changsha, in Cina, per Jeep Cherokee.
Presto un nuovo impianto entrerà in funzione anche a Cassino.
Tuttavia, Cpm collabora anche con FerrariLamborghini, Maserati, Pininfarina, Toyota, Nissan, Audi, Land Rover, Peugeot, Jaguar, Volkswagen, Bentley Mercedes.
Nel 1999 l’azienda torinese è entrata nel gruppo tedesco Durr, specializzato nella fornitura di impianti e tecnologie per l’automotive e per l’aeronautica.
Nonostante ciò, Cpm ha conservato la sua italianità e la sua torinesità.
Dunque, il futuro dell’elettrico passa anche da Torino.
(Foto tratta da Innovation Club)

3191

Related Articles

3191
Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker