Home Articoli HP Gucci punta sul Piemonte: il gruppo Kering pronto ad aprire un polo...

Gucci punta sul Piemonte: il gruppo Kering pronto ad aprire un polo logistico

Gucci punta sul Piemonte: il gruppo Kering pronto ad aprire un polo logistico
Gucci punta sul Piemonte: il gruppo Kering pronto ad aprire un polo logistico
Tempo di lettura: 1 minuto

Gucci punta sul Piemonte: il gruppo Kering pronto a spostare la logistica nella nostra regione

Gucci punta sul Piemonte.
O meglio, il gruppo Kering, la holding che gestisce Gucci e altri marchi del lusso, ha deciso di lasciare la Svizzera, dove ha ben tre stabilimenti, per trasferirsi nella nostra regione ed aprire un nuovo polo logistico a Trecate, in provincia di Novara.
La mossa fa parte di un piano industriale che entrerà a regime entro il 2023 e che prevede lo spostamento del ramo logistica in Piemonte.
Nel nuovo polo piemontese verranno trasferiti circa 300 degli 800 addetti e dovrebbero essere assunti da una nuova società, la Xpo Logistics, ma con un contratto diverso.
La società ha precisato che l’operazione risponde a esigenze di razionalizzazione della produzione e non sarebbe collegata alla multa da 1 miliardo e 250 milioni inflitta dal fisco italiano alla Gucci.
Infatti, la maison di moda è stata accusata di appoggiarsi a una controllata elvetica per pagare tasse che in realtà sarebbero state generate in Italia.
Il gruppo Kering, oltre a Gucci, gestisce tanti altri brand di lusso italiani e stranieri come BalenciagaBottega VenetaDodoPomellato e Saint Laurent.
Dunque, il Piemonte si prepara ad accogliere un altro polo logistico di rilevanza internazionale.
(Foto tratta da Radio Siena TV)
Correlato:  Salone dell'Auto alla Palazzina di Caccia di Stupinigi: presentata la proposta in Regione