Home Articoli HP Cosa fare il 25 aprile a Torino? Ecco la lista degli eventi...

Cosa fare il 25 aprile a Torino? Ecco la lista degli eventi in programma in città per la Festa della Liberazione

Cosa fare il 25 aprile a Torino? Ecco la lista degli eventi in programma in città per la Festa della Liberazione
Cosa fare il 25 aprile a Torino? Ecco la lista degli eventi in programma in città per la Festa della Liberazione
Tempo di lettura: 1 minuto

25 aprile a Torino: ecco la lista completa degli eventi in programma per celebrare la Festa della Liberazione

Cosa fare il 25 aprile a Torino?
Il Comune ha descritto questa data come una delle date fondamentali della storia italiana.
Giovedì 25 aprile tutta la città, così come tutta Italia, grazie al coordinamento delle Associazioni della Resistenza del Piemonte, sarà coinvolta in celebrazioni e cerimonie in ricordo dei caduti, dei confinati e degli esiliati durante il ventennio fascista nonché delle migliaia di partigiani che sacrificarono la loro vita per la libertà del nostro Paese.
Questa sera, mercoledì 24 aprile, alle ore 20:00 partirà da piazza Arbarello la tradizionale fiaccolata accompagnata dalla Banda Musicale del Corpo di Polizia Municipale della Città di Torino. Il corteo proseguirà lungo corso Siccardivia Cernaiavia Pietro Micca, è arriverà in piazza Castello, dove alle ore 20.30 si terrà il saluto delle autorità cittadine e l’orazione ufficiale del partigiano Carlo Smuraglia.
La giornata di giovedì 25 aprile si aprirà alle ore 10.00, presso il Cimitero Monumentale, con la cerimonia commemorativa del 74esimo anniversario della Liberazione.
Per tutta la giornata si potranno visitare i tre rifugi antiaerei realizzati nel sottosuolo cittadino.
Dalle ore 10.00 si potrà accedere gratuitamente ai rifugi antiaerei di Palazzo Civico, sotto il Cortile d’Onore, le Gallerie di Pietro Micca e la Fortezza del Pastiss.
Inoltre, il Museo Diffuso della Resistenzadella Deportazione, della Guerra, dei Diritti e della Libertà, proporrà un orario prolungato fino alle ore 22:00 così come l’Archivio Storico della Città di Torino che ospita la mostra “Torino sotto attacco. Dalle leggi razziali alla Liberazione”.
Anche il Polo del ‘900 propone un ricco programma di incontri e approfondimenti non solo per il 25 aprile, ma anche nei giorni antecedenti e successivi.
Il Circolo dei Lettori, invece, proporrà un convegno e uno spettacolo musicale che condurrà attraverso aree e periodi storici differenti, ma che hanno in comune l’idea universale di resistenza: dalla lotta italiana al nazi-fascismo al Cile di Pinochet, dal Sudafrica dell’apartheid agli afroamericani nei campi di cotone, senza dimenticare le ultime lotte venezuelane contro il governo Maduro.
Per consultare il programma completo degli eventi, è possibile visitare il sito web della Città di Torino e del Polo del ‘900.
Correlato:  Capodanno in piazza, a Torino tanti nomi della musica italiana