Home Articoli HP 24 aprile 1922: nasce Susanna Agnelli, la sorella dell’Avvocato

24 aprile 1922: nasce Susanna Agnelli, la sorella dell’Avvocato

24 aprile 1922: nasce Susanna Agnelli, la sorella dell'Avvocato
24 aprile 1922: nasce Susanna Agnelli, la sorella dell'Avvocato
Tempo di lettura: 1 minuto

24 aprile 1992: a Torino nasceva Susanna Agnelli, la sorella dell’Avvocato

Il 24 aprile 1922 nasceva a Torino Susanna Agnelli, esponente di spicco della famiglia torinese proprietaria della Fiat.
Figlia di Edoardo Agnelli e di Virginia Bourbon del Monte, terza di sette fratelli insieme a Gianni e Umberto, ha solo 14 anni quando perde il padre in un incidente.
Durante la Seconda Guerra Mondiale, all’età di vent’anni e tra nella Croce Rossa per portare il suo aiuto sulle navi che trasportano soldati feriti.
Alla fine della guerra sposa Urbano Rattazzi con cui avrà sei figli e da cui divorzierà nel 1975.
Susanna entra in politica e, dal 1974 al 1984, diventa sindaco del comune di Monte Argentario, in provincia di Grosseto.
Nel 1976 viene eletta deputata, e nel 1983 senatrice nelle liste del Partito Repubblicano Italiano.
Durante la sua carriera politica parlamentare Susanna Agnelli ha ricoperto la carica di sottosegretario agli Esteri dal 1983 al 1991, sotto varie presidenze del Consiglio.
Tra il 1995 e il 1996, durante il governo guidato da Lamberto Dini, ricopre il ruolo di Ministro degli Esteri, prima ed unica donna nella storia italiana ad accedere al dicastero della Farnesina.
Negli anni Settanta è presidente del WWF e negli anni Ottanta è l’unico membro italiano all’ONU della Commissione mondiale per l’ambiente e lo sviluppo.
Susanna Agnelli, già laureata in Lettere, ha scritto diversi libri, tra cui la sua autobiografia “Vestivamo alla marinara” del 1975, divenuta un best-seller in Italia come all’estero.
Dai primi anni Novanta è anche presidente del Comitato direttivo di Telethon Onlus, la maratona benefica più conosciuta.
Nel 1997 fa nascere la Fondazione “Il faro”, organizzazione che ha l’obiettivo di insegnare un mestiere a giovani in difficoltà italiani e stranieri, consentendo loro di acquisire capacità professionali spendibili sul mercato.
Susanna Agnelli si spegne all’Ospedale Gemelli di Roma il 15 maggio 2009, a seguito di un ricovero post intervento traumatologico subito qualche settimana prima.
(Foto tratta da Biografie Online)
Correlato:  Cosa fare a Torino per la Festa della Donna?